Per Capodanno facciamo il sorbetto mimosa perfetto per il cenone e il pranzo

sorbetto mimosa

State ancora cercando una super idea per il cenone della vigilia o il pranzo di Capodanno? Nella puntata di E’ sempre mezzogiorno in onda ieri, 29 dicembre 2021, il bravissimo Massimiliano Scotti ha suggerito una ricettina perfetta per chi è a caccia di una bevanda diversa dal solito e anche molto facile da preparare in casa. Che ne dite di un sorbetto mimosa perfetto per le feste? La ricetta è davvero molto semplice e potrete prepararla in pochi passaggi. Un sorbetto ci sta sempre in una cena impegnativa o in un pranzo con tante portate. E questa versione, sembra essere perfetta anche per il Capodanno!

Non ci resta che seguire tutti i passaggi per preparare in casa questo sorbetto mimosa perfetto per le feste.

Per completare la cena ecco un dolce perfetto

La ricetta del sorbetto mimosa di Massimiliano Scotti

Iniziamo con la lista degli ingredienti:

  • 400 ml acqua, 250 g zucchero, 300 ml spumante brut
  • succo di 4 mandarini, scorza di 4 mandarini, 100 g zucchero, 4 amarene sciroppate

E adesso passiamo alla preparazione della ricetta. Ovviamente scegliete anche dei bicchieri adatti per presentare il sorbetto in tavola!

In un pentolino portiamo a bollore acqua e zucchero. Versiamo lo sciroppo bollente in una pirofila ed aggiungiamo 3/4 dello spumante e 3/4 dello sciroppo di mandarino. Mescoliamo e mettiamo a congelare per 3 ore in freezer, mescolando ogni mezz’ora con una frusta. In un altro pentolino, portiamo a bollore succo di mandarini e zucchero, per lungo tempo, fino ad ottenere uno sciroppo denso.

Serviamo il sorbetto all’interno nei flûte ( possiamo scegliere anche altri bicchieri anche in base a come abbiamo deciso di preparare la tavola). Mettiamo una pallina di sorbetto, irroriamo con lo spumante e mettiamo qualche zeste di scorza di mandarino. Ancora una pallina di sorbetto e finiamo con zeste di mandarino e un’amarena sciroppata. Il nostro sorbetto delle feste è servito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.