Noodles con salmone, la ricetta di Hiro Shoda La prova del cuoco

La ricetta di oggi 15 novembre 2016 di Hiro Shoda, la ricetta dei noodles con salmone da La prova del cuoco. Lo chef giapponese ci regala un piatto unico da preparare davvero in modo facile e veloce. Una ricetta gustosa e salutare con il salmone e un po’ di verdure. Peperoncino sì o no dipende da chi mangia questi noodles. Avete mai provato a cucinarli i noodles? Con questa ricetta di oggi di Hiro Shoda da La prova del cuoco è il momento giusto per gustarli. Ecco come si fanno i noodles con il salmone.

Altre ricette La prova del cuoco, clicca qui

Noodles con salmone

Ingredienti: 200 g di noodles all’uovo, 50 g di porro, 4 fagiolini corallo, 1 peperoncino rosso fresco, olio di oliva, 5 g di zenzero fresco, 45 g di salsa di soia, succo di lime

Per il salmone 250 g di filetto di salmone, 15 g di salsa di soia, olio evo – inoltre  6 ravanelli, sale e olio

Preparazione: Mettiamo i noodles di riso in acqua per 5 o 6 minuti. In padella olio, zenzero e peperoncino, facciamo soffriggere e aggiungiamo i fagiolini corallo a pezzettini e il porro a fettine, facciamo andare. In una ciotola mariniamo 10 minuti il salmone con salsa di soia e olio di oliva, adagiamo poi nella teglia con carta forno e cuociamo in forno 10 minuti a 200° C. Sgoccioliamo i noodles e aggiungiamo in padella, aggiungiamo succo di lime e salsa di soia e spadelliamo, facciamo insaporire. Tagliamo a fettine i ravanelli, condiamo con sale e olio. Serviamo i noodles con sopra un po’ di ravanelli e anche il salmone. Alla fine aggiungiamo se vogliamo un po’ di paprika in polvere.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.