La prova del cuoco ricette 1 giugno, le polpette di riso di Hiro Shoda

Tante le ricette La prova del cuoco di oggi 1 giugno 2017 e la ricetta di Hiro Shoda con le polpette di riso è una bella idea da copiare. La ricetta dello chef giapponese a La prova del cuoco oggi è temari – zushi ma noi preferiamo definirle polpette o palline di riso. Il riso va cotto e poi formiamo con le mani bagnate le palline che chiudiamo nella pellicola con gli ingredienti scelti che lo chef giapponese abbina in modo perfetto. Penultima puntata oggi per La prova del cuoco e ultima ricetta oggi per Hiro Shoda che non sappiamo se ritroveremo a settembre per nuove ricette La prova del cuoco. Ecco intanto le palline di ruso di oggi.

Altre ricette La prova del cuoco oggi, clicca qui

Temari – zushi

Ingredienti: 100 g di riso, 100 g di acqua naturale, 25 g di aceto di riso, 10 g di zucchero semolato, 2,5 g di sale – 20 g di filetto di tonno rosso fresco, semi di sesamo bianchi e neri, salmone fresco, avocado, frittata, limone

Preparazione: cuociamo il riso in acqua nelle stesse quantità e poi subito condiamo con aceto di riso, zucchero e sale già mescolati a parte e amalgamiamo. Il riso per il sushi è pronto. Bagniamo le mani e con il riso facciamo delle polpette di 30 g circa ognuna. Adagiamo ogni polpetta ad esempio su una fetta di tonno fresco e basilico, avvolgiamo nella pellicola. Possiamo usare come base della polpetta la fetta di salmone fresca con avocado. Oppure die gamberi crudi e sgusciati. Chiudiamo le palline nella pellicola solo per fare la forma, quindi possiamo togliere la pellicola poco dopo e disponiamo le polpette di riso con il riso rivolto verso il basso. Sulla pallina col salmone aggiungiamo fetta di limone, su quella con i gamberi aggiungiamo tagliatelle di frittata di uova, sul tonno semi di sesamo. Serviamo tutte insieme le palline di riso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.