Arrosto di maiale con focaccione: una ricetta di Marco Rufini da La prova del cuoco

Non solo pizza, in questa puntata de La prova del cuoco che chiude la settimana in compagnia del programma di Elisa Isoardi, Marco Rufini infatti si è superato. Dalla puntata di oggi 15 novembre 2019 de La prova del cuoco arriva infatti la ricetta del focaccione con l’arrosto di maiale, un secondo piatto da leccarsi i baffi.

RICETTE LA PROVA DEL CUOCO: FACCIAMO ARROSTO DI MAIALE E FOCACCIONE CON MARCO RUFINI

Ed ecco la lista degli ingredienti che ci servono per la ricetta

  • 1,5 kg coppa di maiale, 2 bicchieri di vino rosso, 4 castagne, 2 carote, 2 coste di sedano, 1 cipolla bianca, 2 patate, paprika affumicata, rosmarino, foglie di alloro, timo, aglio, olio evo, sale e pepe
  • Focaccione: 500 g grano duro, 400 g acqua fredda, 4 g lievito secco di birra, 30 g olio evo, 13 g sale

Massaggiare la carne di maiale con olio, sale, il pepe e la paprika affumicata quindi metterlo in un tegame e farlo rosolare su tutti i lati

Sfumare con il vino rosso e dopo qualche minuto togliere la carne e aggiungere al fondo di cottura patate, sedano e cipolla tagliati a pezzetti, timo, alloro e rosmarino.
Prendere l’arrosto rosolato e farlo cuocere su una griglia in forno a 180° per circa 1 ora e mezza, avendo cura di mettere sotto la griglia una teglia con il fondo di cottura insieme agli odori e aromi.
Una volta che l’arrosto sarà pronto frullare il fondo di cottura e poi passarlo al setaccio.
Far raffreddare l’arrosto, tagliarlo a fette e disporlo sul piatto di portata irrorandole con il fondo di cottura fondo denso e ben caldo.

Grattare sopra la carne la castagna arrostita precedentemente e servire l’arrosto insieme al focaccione fatto nel seguente modo: miscelare la farina con il lievito, aggiungere l’acqua poco alla volta e in ultimo aggiungere il sale.
Lavorare bene l’impasto e poi metterlo in frigo 12 ore quindi toglierlo e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per circa un’ora.
Passato questo tempo cospargere l’impasto con pane grattato e poi stenderlo in una teglia unta di olio.
Disporre sulla superficie del sale grosso e ancora olio e lasciarlo nuovamente lievitare fino a che sarà raddoppiato di volume.
Far cuocere il focaccione al massimo della temperatura per 10 minuti nella parte più bassa del forno poi spostare la teglia a tre quarti forno e finire la cottura.

La ricetta è servita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.