La ricetta di Marco Rufini dei fagottini provola e salsiccia da La prova del cuoco

Altra idea golosa e originale a La prova del cuoco oggi 3 dicembre 2020, la ricetta dei fagottini provola e salsiccia di Marco Rufini. Come sempre le ricette La prova del cuoco ogni giorno sono davvero tante e oggi in cucina c’è anche Rufini, niente pizza ma un primo piatto delizioso. Impastiamo la sfoglia, prepariamo il ripieno, tutto in modo molto semplice. Poco tempo di cottura, più che altro facciamo attenzione nel mettere tutto insieme. Broccoli, cimette di broccoli, provola affumicata, la sfoglia fatta con il concentrato di pomodoro e poco altro, un ripieno di ricotta e salsiccia, un gusto che immaginiamo sia davvero ottimo. Ecco dalle ricette La prova del cuoco oggi la ricetta dei fagottini provola e salsiccia di Marco Rufini.

LA RICETTA DI MARCO RUFINI DEI FAGOTTINI PROVOLA E SALSICCIA LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti fagottini di Marco Rufini: 150 g semola rimacinata, 150 g farina 00, 12 tuorli, concentrato di pomodoro – 250 g provola affumicata, 3 salsicce, 200 g ricotta di bufala, 100 g formaggio grattugiato, 1 broccolo siciliano, aneto, sale

Preparazione fagottini provola e salsiccia La prova del cuoco: a bagnomaria scaldiamo la provola tagliata a pezzi, deve rilasciare la sua acqua.

Impastiamo le farine con i tuorli d’uovo, aggiungiamo un cucchiaio di concentrato do pomodoro, otteniamo un panetto che avvolgiamo nella pellicola e facciamo riposare 30 minuti.

Passiamo al ripieno e sgraniamo la salsiccia, facciamo rosolare in padella e poi versiamo nel mixer con la ricotta, il formaggio grattugiato e la provola affumicata e scaldata a bagnomaria ma senza l’acqua della provola che teniamo da parte. Tritiamo fine e otteniamo una crema.

Tiriamo la sfoglia della pasta e otteniamo dei quadrati. Su ogni quadrato disponiamo un cucchiaio del ripieno e richiudiamo ottenendo i fagottini, basta congiungere  4 angoli sul ripieno.

Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata. In padella con olio e aglio saltiamo le cimette di broccolo. Serviamo la pasta su una base di provola e cime di broccoli, quindi foglie di aneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.