La prova del cuoco: tarte tatin salata con patate e guanciale di Marco Bottega

Con le mele possiamo creare tantissimi piatti e la ricetta della tarte tatin salata di oggi di marco Bottega a La prova del cuoco lo dimostra. La ricetta della tarte tatin salata con patate e guanciale è la ricetta La prova del cuoco del 24 gennaio 2020 suggerita dallo chef che da anni seguiamo nel cooking show di Rai 1. Marco Bottega con gran semplicità ha mostrato come si prepara una torta salata con le mele e le patate. Le fette di guanciale le aggiungiamo solo alla fine, dopo la cottura in forno della torta salata di mele. Non perdete le altre ricette in tv de La prova del cuoco. Ecco gli ingredienti per la preparazione della tarte tatin con una base di pasta brisée già pronta. Appuntamento alla prossima puntata del cooking show con Elisa Isoardi a lunedì 27 gennaio 2020.

TARTE TATIN SALATA DI MARCO BOTTEGA – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO OGGI 24 GENNAIO 2020

Ingredienti per la tarte tatin La prova del cuoco: 1 rotolo di pasta brisée, 300 g di mele golden, 300 g di patate lesse, 250 g di fettine di guanciale, 1 cipolla piccola, 1 rametto di rosmarino, 1 tuorlo, olio evo, sale e pepe

Preparazione per la tarte tatin salata di Marco Bottega a La prova del cuoco: usiamo una padella antiaderente e versiamo un filo di olio evo, aggiungiamo la cipolla tagliata a julienne e facciamo rosolare, non facciamo bruciare. Aggiungiamo le patate che abbiamo già pelato, lessato e tagliamo a dadini. Aggiungiamo anche il rosmarino e saliamo.

Tagliamo le mele a fettine e sbianchiamo solo per 1 minuto in acqua e aceto, scoliamo.

Sulla pirofila o in una padella disponiamo le mele e versiamo sopra le patate, quindi la pasta brisée già pronta. Spennelliamo con il tuorlo sbattuto e mettiamo in forno a 180 gradi per 20 minuti. Facciamo intiepidire e rivoltiamo la tarte tatin nel piatto, completiamo con le fettine di guanciale e serviamo subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.