David Povedilla con la ricetta polpo alla galiziana per La prova del cuoco oggi 30 gennaio 2020

Da non perdere tra le ricette La prova del cuoco la ricetta del polpo alla galiziana che David Povedilla ha mostrato oggi 30 gennaio 2020. Una bella sfida a base di polpo tra lo chef spagnola e Natale Giunta, due ricette diverse ma entrambe da gustare. La ricetta di Povedilla del polpo alla galiziana è una vera bontà servito su una base di patate. La preparazione per il polpo di Povedilla è davvero semplice ma dobbiamo seguire con cura tutti i passaggi per un ottimo risultato. Grandi ricette La prova del cuoco oggi giovedì su Rai 1 dalle lasagne con i carciofi ai biscotti a fiore di Natalia Cattelani, ma anche il kebab da fare in casa di Marco Rufiani. Adesso seguiamo come si fa il polpo alla galiziana di David Povedilla.

LA RICETTA DEL POLPO ALLA GALIZIANA DI DAVID POVEDILLA – RICETTA LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti per il polpo alla galiziana di Povedilla: 2 kg di polpo, 1 kg di patate, 3 foglie di alloro, 50 g di vino bianco, 1 cipolla bianca, 4 spicchi di aglio, pepe nero in grani, paprika dolce, paprika piccante, aceto di mele, prezzemolo, sale grosso e olio evo

Preparazione polpo alla galiziana con le patate per La prova del cuoco: mettiamo il polpo a cuocere in acqua bollente e salata con qualche foglia di alloro, il vino bianco e il pepe nero in gradi; 10 minuti di cottura e aggiungiamo le patate senza la buccia, cuociamo altri 20 minuti.

Nel pentolino con olio di oliva rosoliamo gli spicchi di aglio, togliamo dal fuoco e uniamo l’aceto, un cucchiaio di paprika dolce e uno di paprika affumicata. In una casseruola facciamo dorare la cipolla tagliata fine e aggiungiamo l’olio aromatizzato alla paprika che abbiamo anche filtrato.

Serviamo il polpo su una base di patate e condiamo con la cipolla profumata, sarà buonissimo a cena e a pranzo, per tutta la famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.