Luisanna Messeri propone sformato di semolino ripieno, la ricetta La prova del cuoco

La ricetta di un altro sformato di Luisanna Messeri per le nuove ricette La prova del cuoco ed è la ricetta dello sformato di semolino ripieno. Usiamo lo stampo per ciambella e avremo lo sformato di semolino con il buco che poi condiamo con carciofi e fegatini. Dalle ricette La prova del cuoco di oggi 6 febbraio 2020 un piatto unico, basta infatti preparare questo sformato per avere un pranzo o una cena senza dovere aggiungere altro. Non perdete le altre ricette di Luisanna Messeri ma adesso proviamo anche noi a preparare questo sformato con il semolino poi magari possiamo aggiungere o meno carciofi e fegatini, possiamo scegliere anche altre golosità da aggiungere.

LA RICETTA DI LUISANNA MESSERI DELLO SFORMATO DI SEMOLINO RIPIENO – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti: 1 litro di latte, 250 g di semolino, 100 g di burro, 100 g di formaggio grattugiato, 4 uova e sale – Per il ripieno: 500 g di fegatini di pollo, 6 carciofi, 2 spicchi di aglio, 1 limone, 100 g di prosciutto crudo, vino bianco secco, mentuccia, prezzemolo e alloro

Preparazione: facciamo bollire il latte con un pizzico di sale, versiamo il semolino a pioggia mescolando sempre, cuociamo due minuti e togliamo dal fuoco, aggiungiamo il burro, le uova, il formaggio e mescoliamo. Imburriamo lo stampo per ciambella e versiamo il composto che mettiamo in forno per circa 1 ora a 180 gradi.

Intanto, puliamo i carciofi e tagliamo a spicchi, li rosoliamo con olio, mentuccia, sale, pepe e buccia di limone. Copriamo e stufiamo per 5 minuti, uniamo i piselli bolliti e cuociamo altri 5 minuti.

Togliamo il grasso dai fegatini, tritiamo e rosoliamo a fiamma alta con olio, sale, pepe e alloro. Cuociamo 5 minuti e aggiungiamo ai carciofi. Deglassiamo il fondo di cottura dei fegatini con un bicchiere di vino bianco secco e versiamo questa salsetta nella pentola con fegatini e carciofi.

Rigiriamo lo sformato nel vassoio e al centro condiamo con carciofi e fegatini. Completiamo con erbette fresche e serviamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.