Alessandra Spisni con la ricetta torta rustica erbazzone contro la Raciti a La prova del cuoco

E’ una delle ricette La prova del cuoco oggi 4 marzo 2020 ed è la ricetta dell’erbazzone di Alessandra Spisni, la ricetta della torta rustica del mercoledì. La ricetta La prova del cuoco della sfida di torte rustiche e nonostante l’erbazzone della Spisni sia ottimo ha perso contro la scacciata di Valeria Raciti. Due ottime ricette in tv oggi, due impasti e due ripieni. Alessandra Spisni con la sua torta salata non rinuncia allo strutto per la soglia e poi nel ripieno bietole, cicoria e spinaci ma volendo possiamo scegliere altre verdure o sostituire una di qyelle suggerite da Alessandra. Non perdete le ottime ricette di oggi La prova del cuoco, le ricette di marzo La prova del cuoco. Qui anche la ricetta di oggi di Valeria Raciti, la ricetta della scacciata con patate e salsiccia.

LA RICETTA DELL’ERBAZZONE DI ALESSANDRA SPISNI – RICETTA LA PROVA DEL CUOCO OGGI 4 MARZO 2020

Ingredienti – Per l’impasto: 300 g di farina, 70 g di strutto, acqua fredda q.b e sale – Per il ripieno: 300 g di spinaci, 300 g di bietole, 300 g di cicoria, 20 g di lardo, 50 g di formaggio grattugiato, 4 uova, prezzemolo, sale, pepe e noce moscata

Preparazione: impastiamo la farina con lo strutto, aggiungiamo un pizzico di sale e l’acqua fredda, otteniamo un panetto omogeneo che avvolgiamo nella pellicola, facciamo riposare mezz’ora.

Puliamo le verdure, le lessiamo in acqua salata. Tritiamo il lardo e facciamo sciogliere in padella, aggiungiamo le verdure, saliamo e pepiamo. Versiamo le verdure in una ciotola e aggiungiamo le uova, la noce moscata, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritati e amalgamiamo bene il tutto.

Tiriamo la sfoglia più grande e disponiamo nello stampo, sarà il guscio dove aggiungiamo le verdure. Chiudiamo con il resto della sfoglia. Bucherelliamo con la forchetta e mettiamo in forno a 180 gradi per 40 minuti circa. Gustiamo la torta erbazzone fredda. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.