Rotolini di pancarrè fritti, la ricetta Cotto e Mangiato

Altra ricetta Cotto e Mangiato da non perdere ed è la ricetta dei rotolini di pancarrè fritti di Tessa Gelisio. Se avete in casa il pancarrè o il pane in cassetta di altro tipo, ma quello morbido, possiamo proseguire per una ricetta facile e veloce, un antipasto o un aperitivo delizioso. Possiamo anche farcire il pane con altro ma ricordiamo di utilizzare solo cose asciutte o poco condite altrimenti sarà un disastro mentre friggiamo. Possiamo usare l’olio di arachidi o in altro olio. Tessa aveva pensato a questa deliziosa ricetta Cotto e mangiato per un pic nic, che sia in casa o quando potremo all’aperto è di certo un’idea da copiare. Ecco dalle ricette Cotto e Mangiato un’altra sfiziosa idea per portare in tavola un po’ di allegria, un po’ di fritto. 

LA RICETTA COTTO E MANGAITO DEI ROTOLINI DI PANCARRE’ FRITTI

Ingredienti: 120 g di pancarrè, 50 g di zucchine, 50 g di mozzarella, 4 o 5 pomodorini secchi, 2 uova, pane grattugiato e olio per friggere q.b.

Preparazione: tritiamo i pomodorini secchi sott’olio. Laviamo la zucchina e la tagliamo a fettine sottile, quindi le grigliamo e condiamo con olio e sale. In una ciotola sbattiamo le uova con il sale.

Prendiamo le fette di pancarrè e tagliamo i bordi duri, non buttiamo la crosta ma possiamo riciclarla per fare il pane grattugiato. Appiattiamo le fette di pane con il matterello. Farciamo il pane con i pezzettini di mozzarella asciutta, con i pomodori tritati e con le zucchine grigliate e condite. Arrotoliamo il pane farcito e passiamo prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato. Friggiamo i rotolini ripieni in abbondante olio di semi o di arachidi ben caldo. Facciamo dorare e scoliamo su carta da cucina. Saliamo, se necessario, e serviamo i rotolini che saranno buonissimi sia caldi che freddi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.