Gennaro Esposito a Domenica In con la ricetta del gateau di patate napoletano

Ancora ricette a Domenica In e oggi 3 maggio 2020 c’è la ricetta del gateau di patate napoletano, la ricetta dello chef Gennaro Esposito. In collegamento da Angri Esposito ha preparato in diretta il gateau di patate alla napoletana suggerendo un ripieno di salame Napoli e fiordilatte ma per il pubblico di Domenica ci sono altre alternative. Possiamo farcire il gateau di pattae con prosciutto cotto, con mortadella, la versiamo napoletana prevede anche la salsiccia fresca, mentre la versione vegetariana è con i friarielli, ovvero le foglie dei broccoli. La raccomandazione dello chef è di non esagerare con gli ingredienti, non è necessario per dare gusto al piatto. Ecco la super ricetta di oggi grazie a Mara Venier, attendiamo la ricetta del babà, il dolce promesso dallo chef campano per la prossima settimana.

RICETTE DOMENICA IN – LA RICTETA DEL GATEAU DI PATATE DI GENNARO ESPOSITO

Ingredienti gateau Domenica In: 1 kg di patate lesse, 3 uova, 100 g di parmigiano grattugiato, 100 g di burro, 20 g di olio di oliva, 250 g di friodilatte, 250 g di salame Napoli e 30 g di pane grattugiato

Preparazione: abbiamo già lessato le patate e le schiacciamo, utilizziamo un chilo di patate lesse che versiamo nella ciotola, aggiungiamo sale, pepe, uova, il burro fuso, il parmigiano grattugiato, amalgamiamo bene il tutto e se ci sembra che il composto sia troppo asciutto aggiungiamo pochissimo latte, mescoliamo ancora.

Imburriamo la teglia e cospargiamo con il pane grattugiato, versiamo nella teglia il primo strato di patate e passiamo alla farcia.

Gennaro Esposito suggerisce il fiordilatte a pezzettini e il salame Napoli sminuzzato. Passiamo al secondo strato di patate, livelliamo se vogliamo con una spatola bagnata. Passiamo sopra con un pennello da cucina un po’ di olio di oliva, aggiungiamo il pane grattugiato e dei fiocchetti di burro. Mettiamo in forno a 180 gradi per minimo 30 minuti, il gateau deve formare la golosa crosticina. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.