Le piadine fritte, la ricetta Cotto e Mangiato


 Dalle nuove ricette Cotto e Mangiato la ricetta delle piadine fritte, la ricetta di Tessa Gelisio dell’11 maggio 2020 per preparare uno snack salato, goloso, una vera delizia. In questo periodo in tanti preparano tanti impasti in casa e questa volta con la ricetta Cotto e Mangiato impariamo non solo a fare le piadine ma a preparare quelle fritte. Con mezzo chilo di farina prepariamo 6 piadine, possiamo poi scegliere se farcire la piadina classica con prosciutto e formaggio o altro oppure friggerle le striscioline. Potremo stupire i nostro amici con la piadina fritta, un’idea da portare anche in tavola insieme alle fette di pane. Non perdete le altre ricette di Studio Aperto, le ricette Cotto e Mangiato.

LA RICETTA DELLE PIADINE FRITTE – RICETTE COTTO E MANGIATO

Ingredienti piadina fritta Cotto e Mangiato: 500 g di farina 00, 200 g di acqua, 30 g di latte, 60 g di olio di mais, 5 g di bicarbonato, 5 g di sale, 1 litro di olio di arachidi ed erbette come il rosmarino

Preparazione per le piadine fritte Cotto e Mangiato: impastiamo la farina 00 con l’acqua e aggiungiamo poi 30 g di latte, l’olio di mais, il sale e il bicarbonato. Impastiamo bene il tutto e otteniamo un composto omogeneo.Dividiamo l’impasto in 6 palline che ungiamo con l’olio, copriamo con la pellicola e facciamo riposare per circa 30 minuti. Possiamo adesso stendere la pasta e ci aiutiamo con il mattarello.Scaldiamo una padella e cuociamo le piadine. Una volta cotte le tagliamo a striscioline. Scaldiamo abbondante olio di arachidi e friggiamo le striscioline di pasta. Scoliamo su carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso e completiamo le piadine fritte con un pizzico di sale e rosmarino tritato. Non è necessario aggiungere altro perché le piadine sono fritte, diventano quindi uno snack sfizioso, goloso anche quando siamo fuori casa.  

Leggi altri articoli di Le Ricette in TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close