Torta salata golosona la ricetta di Cotto e Mangiato


Un’ottima ricetta da Cotto e Mangiato oggi 21 maggio 2020 ed è la ricetta della torta salata golosona, una torta rustica di pasta sfoglia con il ripieno di funghi e patate. E’ una delle ricette Cotto e Mangiato da provare subito, veloce da fare ma soprattutto potete preparare questa torta di patate e funghi con largo anticipo e poi gustarle a fette o a quadrotti, basta solo riscaldarla, sarà buonissima leggermente tiepida. Come sempre le ricette Cotto e Mangiato che Tessa Gelisio suggerisce ogni giorno nello spazio di Studio Aperto sono semplici da eseguire. Ecco come preparare la torta salata patate e funghi di oggi.

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DEL 21 MAGGIO 2020: TORTA SALATA GOLOSONA

Ingredienti: 1 pasta sfoglia, 90 g di tomino, 200 g di patate a dadini, 300 g di funghi a fettine, 100 g di cipolla tritata, 130 g di panna, 2 uova, 30 g di formaggio grattugiato, sale e olio di oliva

Preparazione: laviamo le patate e le peliamo, tagliamo a dadini piccoli, così cuociono subito. In padella versiamo un po’ di olio d’oliva e aggiungiamo la cipolla tritata, facciamo rosolare e appena appassisce aggiungiamo le patate, il sale, cuociamo a fuoco medio. Se è necessario aggiungiamo un pochino di acqua.

In un’altra padella scaldiamo un po’ di olio, aggiungiamo l’aglio e poi i funghi tagliati a fettine, facciamo cuocere e saliamo solo alla fine. Uniamo i due composti versandoli in una ciotola, mescoliamo e uniamo il formaggio tipo tomino che abbiamo tagliano a pezzetti in modo grossolano, aggiungiamo 2 uova intere, il formaggio grattugiato e la panna. Mescoliamo bene il tutto.

Foderiamo la teglia con la carta forno e la pasta sfoglia. Preferiamo magari una teglia con cerniera. Versiamo il ripieno di patate e funghi nel guscio di pasta sfoglia, chiudiamo bene i bordi. Mettiamo in forno a 200 gradi per 25 – 30 minuti. Ottima leggermente tiepida. 

Leggi altri articoli di Le Ricette in TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close