Ravioli ai gamberi da Detto Fatto: una ricetta di Simone Finetti

Che ne dite di un buon piatto dal sapore estivo? Oggi la ricetta arriva direttamente da Detto Fatto. A prepararla è Simone Finetti che ci terrà compagnia per tutta la settimana con le nuove ricette di Detto Fatto. Nella puntata di oggi 1 giugno 2020 lo chef ha suggerito la ricetta dei ravioli ai gamberi, un primo piatto che sembra essere una vera delizia. Vediamo come si prepara?

RAVIOLI AI GAMBERI DA DETTO FATTO LA RICETTA DI SIMONE FINETTI

Iniziamo con la lista degli ingredienti per questo buonissimo primo piatto. Faremo in casa anche i ravioli per cui iniziamo dalla sfoglia.

Ingredienti per la sfoglia: 300 grammi di farina 00, 3 uova medie.

Iniziamo con la sfoglia. Rompiamo le uova e facciamo il classico impasto con la farina per la pasta fresca. Otteniamo un bel panetto. Lo avvolgiamo nella pellicola trasparente e lo facciamo riposare almeno per un’oretta. Una volta che si sarà riposata, la stendiamo e ricaviamo dei triangoli.

Per il ripieno: 300 grammi di gamberi, 80 grammi di ricotta fresca di mucca, 40 grammi di parmigiano reggiano, un tuorlo d’uovo, noce moscata, prezzemolo tritato

Puliamo per bene i gamberi. Uniamo tutti gli ingredienti insieme per formare il nostro ripieno. Prendiamo i triangoli di pasta preparati e sopra mettiamo del ripieno. Sigilliamo per bene i ravioli. Mettere a bollire in una pentola per qualche minuto.

Per il condimento: 200 grammi di pomodorini datterini, 12 olive nere denocciolate, 2 scalogni, capperi, olio evo, sale e pepe

Tagliamo a julienne lo scalogno. Aggiungiamo un filo di olio e poi le olive e i pomodorini, lasciamo andare per qualche minuto. Scoliamo la pasta nella padella con il condimento e terminiamo la cottura mantecando. Se ci va terminiamo grattugiando con una scorza di limone. Impiattiamo e serviamo.

Qui un’altra ricetta da Detto Fatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.