Focaccia allo yogurt con speck e formaggio di Anna Moroni: Ricette all’italiana

Tante le nuove Ricette all’italiana e Anna Moroni oggi 2 giugno 2020 la maestra in cucina suggerisce la ricetta della focaccia allo yogurt con formaggio e speck. Anna Moroni mostra ad Annalisa come si fa la focaccia salata con lo yogurt, stessa preparazione ma in cucina il risultato è diverso: Anna Moroni ha una focaccia soffice, Annalisa deve ancora imparare molto. Seguendo con attenzione la ricetta all’italiana di Anna Moroni della focaccia di oggi potremo ottenere lo stesso risultato. E’ una delle ricette all’italiana semplici da fare ma non dimentichiamo il lievito e mescoliamo bene il tutto, poi in forno la mettiamo solo 10 minuti dopo avere raggiunto la temperatura. Ecco la ricetta di oggi della focaccia salata di Anna Moroni. 

LE RICETTE DI ANNA MORONI 2 GIUGNO 2020 – LA RICETTA DELLA FOCACCIA ALLO YOGURT CON SPECK E FORMAGGIO

Ingredienti: 1 vasetto di yogurt bianco naturale, 3 uova intere, 3 vasetti di farina tipo 2, 140 g di speck Alto Adige IGP, 3 cucchiai di formaggio grattugiato, 1 bustina di lievito per torte salate, 1 vasetto di olio di semi di mais, 300 g di caciotta fresca, sale, origano e pepe

Preparazione: nella ciotola grande rompiamo le uova, aggiungiamo lo yogurt ma che sia naturale, bianco. Mescoliamo con la frusta a mano e uniamo la farina. Come vasetto usiamo ovviamente quello dello yogurt pulito, lavoriamo il tutto e aggiungiamo l’olio di semi di mais. Se risulta grumoso non preoccupatevi e continuiamo a lavorare, va bene anche la forchetta. Aggiungiamo i formaggio grattugiato, mescoliamo, aggiungiamo il lievito per torte salate, amalgamiamo bene e aggiungiamo il pepe fresco macinato, lavoriamo ancora. Tagliamo il formaggio a dadini, la caciotta fresca. Tagliamo anche lo speck a dadini. Aggiungiamo il formaggio e lo speck, anche l’origano e amalgamiamo il tutto. Ungiamo la teglia e versiamo l’impasto, livelliamo e mettiamo in forno a 180 gradi per circa 30 minuti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.