Da Detto Fatto la panzanella di mare rivisitata: frisa e alici marinate

Una panzanella particolare quella che abbiamo visto oggi nello studio di Detto Fatto. Nella puntata del 9 giugno 2020 è stato ancora una volta protagonista Ilario Vinciguerra che ci terrà compagnia per tutta la settimana con i suoi tutorial e le ricette nella cucina di Detto Fatto. Oggi questa panzanella al sapore di mare che però non si basa sull’utilizzo della mollica di pane ma su quello delle frise! Che ne dite ci proviamo?

LA PANZANELLA DA DETTO FATTO: LA VERSIONE DI VINCIGUERRA

Ecco gli ingredienti che ci servono per questa panzanella:

  • 400 g alici fresche, 4 friselle, 4 pomodori da insalata
  • 300 ml aceto bianco, 50 g olive verdi denocciolate, 50 g capperi, 30 g pinoli, 20 g arachidi salate, 1 peperoncino, basilico, prezzemolo, sale, pepe, olio evo
  • 200 g pangrattato, 100 g farina, 2 uova, 1 l olio di semi

Per prima cosa prendiamo la nostra frisella e la immergiamo in acqua e sale. Puliamo per bene le alici se non le abbiamo comprate già pulite. Passiamo alla marinatura delle alici: prendiamo metà delle alici, le irroriamo con l’aceto bianco, facciamo vari strati e saliamo, facciamo questa operazione fino a quando abbiamo marinato le alici, copriamo con la pellicola e lasciamo marinare 3 ore in frigorifero.

Le altre alici che ci restano le impaniamo con uovo ( va bene anche solo il bianco), farina e pangrattato. Friggiamo le nostre alici in olio abbondante.

Passiamo alla marinatura dei pomodorini. Aggiungiamo sale, pepe e aglio dopo averli messi da parte con l’olio. Copriamo con basilico, capperi e pinoli.

Prendiamo le alici che avevamo messo in freezer e le condiamo con aglio e peperoncino. Ultima fase preparazione della frisella. Sulla frisella, mettiamo il pomodoro a fette, le alici marinate e quelle fritte. Panzanella è pronta!

Se state cercando un altro piatto dal sapore estivo, Ilario Vinciguerra suggerisce la ricetta dei calamari ripieni, eccola per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.