La ricetta delle crocchette di latte salate di Cotto e Mangiato


Le crocchette di latte salate sono una vera bontà, un’idea rustica per un antipasto o un aperitivo. Sono crocchette di latte fritte o meglio sono crocchette di besciamella. In pratica Tessa Gelisio nella sua cucina di Cotto e Mangiato ha preparato prima la besciamella e poi l’ha fatta raffreddare bene quindi ha tagliato i cubetti che poi vanno fritti. Tra le tante ricette Cotto e Mangiato questa è una delle più semplice ma anche delle più sfiziose. Nell’attesa che tornino le nuove ricette Cotto e Mangiato questa delle crocchette salate di besciamella è una delle ultime suggerite su Italia 1. Sono bocconcini salati buonissimi sia caldi caldi che freddi, una vera golosità per tutti, grandi e bambini. Facciamo dorare bene e serviamo. Ecco come si preparano le crocchette salate di Cotto e Mangiato. 

LA RICETTA DELLE CROCCHETTE DI LATTE SALATE

Ingredienti: 300 ml di latte, 50 g di farina, 50 g di burro, 3 oppure 4 uova, pane grattugiato, sale, noce moscata, olio

Preparazione: scaldiamo il latte nel pentolino con sale, pepe e noce moscata. Dobbiamo in realtà della besciamella. Facciamo sciogliere in un altro pentolino più grande il burro, facciamo sciogliere e aggiungiamo la farina, sempre sul fuoco, mescoliamo di continuo e versiamo a filo mentre mescoliamo il latte caldo. Lasciamo sempre sul fuoco e facciamo addensare, mescolando, non facciamo attaccare. Versiamo il tutto in un contenitore basso. Facciamo raffreddare e poi mettiamo in frigo, si deve solidificare.

Togliamo dal frigo e tagliamo a cubetti. In una ciotola sbattiamo 3 oppure 4 uova. Passiamo i dadini di besciamella prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato. Versiamo l’olio in padella e facciamo scaldare bene, friggiamo le crocchette e scoliamo su carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso. Saliamo solo un po’ se necessario e abbiamo un antipasto delizioso.

Leggi altri articoli di Le Ricette in TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close