Ombrina alla puttanesca, le ultime ricette Cotto e Mangiato


Non perdete una delle ricette Cotto e Mangiato con il pesce più facili e golose, è la ricetta dell’ombrina alla puttanesca. Buonissima la salsa preparata da Tessa Gelisio, davvero veloce la cottura del pesce e poi serviamo il tutto con le patate cotte in forno e anche con dei crostini di pane. In questo modo abbiamo un piatto davvero completo per il pranzo o la cena, basterà magari un po’ di verdura e avremo la nostra ombrina con la salsa alla puttanesca da gustare. Non perdete questa e le altre ricette Cotto e Mangiato, le ricette di Tessa Gelisio dalla sua cucina per Studio Aperto. Ovviamente in questo periodo non ci sono nuove ricette, questa è delizia è di maggio 2020. 

RICETTE COTTO E MANGIATO – PREPARIAMO L’OMBRINA ALLA PUTTANESCA

Ingredienti per 4 persone: 4 filetti di ombrina (180 g cad), 300 g di patate, 150 g di crostini di pane, 200 g di pelati, 2 filetti di acciuga, 1 manciata di capperi, 1 cucchiaio di prezzemolo, 1 spicchio di aglio, olio di oliva, sale e pepe

Preparazione: laviamo le patate, non le peliamo e tagliamo a fette spesse, mettiamo nella teglia foderata con la carta forno, condiamo con olio e sale, mettiamo in forno a 220 gradi per 20 minuti circa. 

In padella versiamo un po’ di olio, rosoliamo lo spicchio di aglio e facciamo rosolare, aggiungiamo due filetti di acciuga e facciamo sciogliere. Aggiungiamo anche una manciata di capperi e 200 grammi di pelati, completiamo la cottura della golosa salsa.

Passiamo al pesce e in padella calda versiamo un po’ di olio di oliva, disponiamo il pesce dalla parte della pelle e poi dalla parte della polpa.

Frulliamo la salsa e aggiungiamo tanto prezzemolo tritato. Il pesce è pronto quando forma una bella crosticina. Serviamo l’ombrina con le patate e completiamo con la salsina. Tessa Gelisio aggiunge al piatto anche dei crostini di pane ovvero delle fette di pane che tosta in forno.

Leggi altri articoli di Le Ricette in TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close