Pizza con la scarola di Anna Moroni, le Ricette all’italiana di oggi

Pizza con la scarola oggi 8 luglio 2020 per le Ricette all’italiana di Anna Moroni ed è una ricetta favolosa. Anna Moroni anche oggi su Rete 4 ha insegnato ad Annabruna qualcosa in più in cucina. Sempre più brava la sua bellissima allieva mentre per il pubblico di Ricette all’italiana c’è la ricetta della pizza con la scarola di Anna Moroni. L’impasto da fare lievitare ma la maestra in cucina utilizza un preparato invece di aggiungere lievito e sale alla farina. Più di tutto conta il ripieno perché Annina aggiunge alla scarola uvetta, alici, olive nere, capperi, pinoli e anche pomodori secchi. Quindi una ricetta all’italiana da copiare subito; ecco come si fa la pizza con la scarola, con o senza piccante.

RICETTE ALL’ITALIANA DI ANNA MORONI OGGI 8 LUGLIO 2020 – LA RICETTA DELLA PIZZA CON LA SCAROLA

Preparazione: ripassiamo in padella con olio e aglio la scarola già lessata e ben scolata. La scarola va anche tagliuzzata con la forbice o il coltello. Mescoliamo e aggiungiamo i pomodori secchi a pezzi, le acciughe, mescoliamo e aggiungiamo pinoli, capperi e uvetta. Aggiungiamo anche le olive nere denocciolate e poi se vogliamo aggiungiamo anche il peperoncino che però possiamo sostituire con il pepe macinato. Facciamo insaporire il tutto due minuti e poi facciamo raffreddare versando la scarola in una ciotola.

Passiamo alla pasta lievitata: versiamo la farina nella ciotola (Anna usa il preparato già pronto con sale e lievito), aggiungiamo l’olio e l’acqua, impastiamo e facciamo lievitare. Il tempo di lievitazione dipende dal caldo che c’è nel posto dove lasciamo l’impasto, quindi da mezz’ora a due ore. 

Stendiamo l’impasto diviso in due parti. Ungiamo la teglia con l’olio e disponiamo dentro la parte più grande della pasta. Farciamo con tutto il ripieno di scarola, livelliamo. Copriamo con l’alta pasta e chiudiamo i bordi. Ungiamo con l’olio di oliva anche la superficie della pizza con la scarola. 
Mettiamo in forno a 200 gradi per circa 40 minuti. Togliamo dal forno, facciamo intiepidire, sformiamo e serviamo a pezzi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.