La torta al testo di Ricette all’italiana con Ciro e Anna Moroni in cucina

Da non perdere la ricetta della torta al testo di Ricette all’italiana preparata oggi 25 luglio 2020 dal bravissimo Ciro mentre Anna Moroni segue tutta dalla sua cucina. Un ripieno di bresaola, rucola e stracchino, questa è la ricetta di oggi di Ciro, un ripieno fresco mentre Anna Moroni consiglia salsiccia e cicoria ma anche il pollo o prosciutto. Oggi si usa il testo di ferro ma con il vecchio testo Anna Moroni è sicura che sia molto più buona, purtroppo nella cucina di Ricette all’italiana ma anche nelle nostre cucine non abbiamo il testo quindi possiamo usare una padella antiaderente. Non perdiamo questa e le altre nuove ricette su Rete 4, la ricetta per fare la torta al testo ma in padella. 

RICETTE ALL’ITALIANA CON CIRO E ANNA MORONI – LA RICETTA DELLA TORTA AL TESTO

Preparazione: nella ciotola versiamo l’acqua e il lievito fi birra secco istantaneo. Anna Moroni sottolinea che per la torta al testo si utilizza il lievito secco in polvere per le pizze e le torte salate, mescoliamo e facciamo sciogliere. Aggiungiamo la farina e mescoliamo, aggiungiamo l’olio di oliva e lavoriamo bene il tutto. Dopo avere lavorato l’impasto nella ciotola impastiamo anche sul piano di lavoro. Dopo 2 o 3 ore di lievitazione impastiamo di nuovo, mettiamo in frigo e poi togliamo dal frigo e facciamo lievitare i panetti per altre 2 ore per un totale di 12 ore. 

Tagliamo a fettine lo stracchino. Con alcune fette di bresaola creiamo delle roselline. Laviamo la rucola e la asciughiamo.

Ciro utilizza la padella antiaderente. Stendiamo il panetto dello stesso diametro della padella, bucherelliamo con la forchetta e facciamo cuocere muovendo spesso la torta. Giriamo e facciamo cuocere anche sull’altro lato per un totale di circa 8 minuti. 

Farciamo con stracchino, rucola e bresaola oppure possiamo creare dei ventagli, o piramidi, con le fette di torta, prosciutto e formaggio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.