Nuove ricette Benedetta Parodi pasta con mousse di melanzane da Senti chi mangia


Ingrediente protagonista della ricetta di Benedetta Parodi di oggi 16 settembre 2020 la melanzana! Oggi la conduttrice, dietro il bancone di Senti chi mangia, ha preparato un buonissimo primo piatto. La ricetta vista in tv, tra le nuove ricette di Benedetta Parodi è quella della pasta con la mousse di melanzane. Non si butta via niente nella cucina di La7 e Benedetta sa sempre realizzare delle ricette rapide e veloci come si fa in casa, anche per questo è sempre molto amata e seguita.

Vi ricordiamo che Benedetta torna ai fornelli nella cucina di Senti chi mangia il programma di La7 in onda tutti i giorni alle 17.

DA SENTI CHI MANGIA LA RICETTA DELLA PASTA CON MOUSSE DI MELANZANE

Iniziamo quindi con la lista degli ingredienti per la pasta di Benedetta Parodi: pesce spatola, 1 melanzana, pomodorini, pinoli, cipolla, fusilli, basilico, sale, pepe, pangrattato ( ingredienti per 200 grammi di pasta)

Per prima cosa la crema di melanzane: sbucciamo la melanzana, in modo che sarà più dolce; in una padella grande mettiamo la cipolla ad anelli grandi, andrà tutto frullato. Un filo di olio e anche i pinoli per il soffritto. Se vogliamo fare presto, tagliamo a piccoli pezzi la melanzana. Saliamo, aggiustiamo di pepe. Cuociamo con il coperchio.

E adesso passiamo al pesce spatola. E’ già sfilettata, la taglia quindi a pezzettoni. Facciamo una frittura veloce. Non lo passiamo nell’uovo ma nel pangrattato. Rosoliamo per qualche minuto in modo che restino croccanti. Togliamo e passiamo sulla carta assorbente. Nel frattempo prepariamo la pasta.

Alle melanzane aggiungiamo abbondante basilico e frulliamo il tutto. Tagliamo dei pomodorini e li mettiamo da parte. Scoliamo la pasta e mescoliamo per bene con la mousse alle melanzane che abbiamo fatto. Nel piatto mettiamo anche i pomodorini e terminiamo con il pesce spatola tagliato a pezzetti. Il piatto è pronto!

Dalla puntata di ieri

Buon appetito!

Leggi altri articoli di Le Ricette in TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close