Baccalà al cartoccio di zia Cri, la ricetta E’ sempre mezzogiorno (Foto)

Nuove ricette di E’ sempre mezzogiorno e la ricetta di zia Cri di oggi 30 settembre 2020 è il baccalà al cartoccio. E’ sempre un telespettatore a scegliere cosa deve cucina la zia Cri e la scelta è per la cottura al cartoccio ovviamente in forno. Un secondo piatto gustoso, che fa bene ed è anche molto facile e veloce da realizzare e la bravissima Cristina mostra tutto nel dettaglio. Grazie alla cottura nel cartoccio possiamo usare poco olio e in più i sapori risulteranno più intensi. Non perdiamo questa nuova ricetta suggerita da Antonella Clerici e zia Cri nella cucina di E’ sempre mezzogiorno. Proseguiamo con le altre ricette di oggi su Rai 1. 

LE RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEL BACCALA’ AL CARTOCCIO DI ZIA CRI

Gli ingredienti li trovate nella foto in basso

Preparazione: lessiamo i filetti di baccalà in acqua bollente senza sale, abbiamo il baccalà morbido e facciamo attenzione adesso se c’è qualche lisca. Lo tagliamo a bocconcini.

Tagliamo il porro a rondelle e scottiamo in padella con un po’ di olio e poi aggiungiamo la zucca a dadini. Anche qui non esageriamo con il sale.

Cuocendo al cartoccio usiamo pochi grassi ed esaltiamo i sapori. Prendiamo 4 fogli di carta alluminio per fare quattro porzioni già separate o altrimenti mettiamo tutto nello stesso cartoccio. Versiamo un filo di olio sulla base, disponiamo zucca e porri saltati, aggiungiamo un po’ di erbe aromatiche (maggiorana) e un po’ di aglio tritato, niente sale. Aggiungiamo il pesce e ancora maggiorana tritata. Chiudiamo i cartocci disposti nella teglia. Mettiamo in forno per 15 – 20 minuti a 170 gradi. Possiamo servire direttamente con il cartoccio singolo in ogni piatto. Possiamo aggiungere il contorno che preferiamo. Non perdete questa e le altre ricette di oggi di E’ sempre mezzogiorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.