Zuppa di farro autunnale con la zucca: una ricetta di Anna Moroni

Anna Moroni ci ricorda che l’Umbria è una regione ricca di cereali e oggi, visto che la puntata di Ricette all’Italiana è stata dedicata a Orvieto, non poteva mancare una ricetta a base di cereali. Arriva quindi la zuppa di farro con la zucca, si tratta di una zuppa dal sapore autunnale. E quale ingrediente è più autunnale della zucca? Vediamo quindi come si prepara la ricetta della zuppa di farro autunnale di Anna Moroni che oggi ha cucinato insieme ad Annalisa, nella puntata di Ricette all’Italiana del 27 ottobre 2020.

LA RICETTA DELLA ZUPPA DI FARRO AUTUNNALE DI ANNA MORONI

La lista degli ingredienti nella foto qui accanto. Nella lista manca il farro che è l’ingrediente principale di questa ricetta!

E adesso la preparazione della zuppa che come vedrete tra gli ingredienti ha anche funghi e castagne, più autunnale di così! Iniziamo con il classico soffritto fatto con la cipolla, la carota, il sedano, olio e aglio.

Tagliamo la zucca a pezzi. Tagliamo anche i cardoncelli a pezzetti. Tagliamo anche i funghi porcini e li mettiamo dentro la pentola con il soffritto. Uniamo a questo punto anche la zucca taglia a a cubetti e i fagioli. E adesso gli odori: possiamo unire anche la salvia e il rosmarino. Lasciamo andare e dopo un po’ di cottura, uniamo anche il farro e le castagne. Copriamo con l’acqua. Lasciamo andare ancora per una mezz’oretta circa, anche di più ma ci renderemo conto della cottura assaggiando.

Una volta pronta la nostra zuppa, non ci resta che impiattare. Questa zuppa va bene per due persone, per quello che riguarda le porzioni. Non ci resta che impiattare, finire con un goccio di olio e poi con del rosmarino fresco.

Che ne dite della seconda ricetta di Anna Moroni? Perfetta per l’autunno. Per chi invece si fosse perso la prima ricetta di Anna, eccola!

Appuntamento a domani con le nuove ricette di Anna Moroni da Ricette all’Italiana che ci aspetta su Rete 4 alle 11,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.