Strangozzi con fonduta di tartufo di Anna Moroni da Ricette all’Italiana

Dove ci porta questa volta Anna Moroni con le sue ricette? La nuova puntata di Ricette all’Italiana in onda il 28 ottobre 2020 si è aperta all’insegna del tartufo di Monte Santa Maria Tiberina. Anche oggi restiamo in Umbria, dopo le ricette tipiche di Orvieto, con le buonissime lumachelle di Anna Moroni, oggi continuiamo a scoprire le bellezze di questa terra. Nella puntata di oggi, la prima ricetta preparata da Anna Moroni è quella degli strangozzi con fonduta al tartufo, usando proprio l’ingrediente tipico della terra in cui il programma ci porta in questa nuova puntata.

LA RICETTA DEGLI STRANGOZZI CON FONDUTA DI TARTUFO DI ANNA MORONI

Per non sbagliare con la lista degli ingredienti vi proponiamo direttamente quelli messi nella grafica della ricetta di oggi.

Per preparare la ricetta ci vorranno una decina di minuti, la pasta, gli strangozzi, cuociono in 8. Per prima cosa mettiamo quindi a bollire l’acqua della pasta.

Prepariamo il soffritto con il guanciale a fuoco vivace. Cuociamo la pasta salando. Per questa ricetta Anna usa il porro ma si può usare anche lo scalogno. Facciamo quindi cuocere gli asparagi tagliati a pezzetti. Nel frattempo facciamo la fonduta co la panna fresca e il tartufo nero. Useremo poi una parte di tartufo anche dopo. Scoliamo la pasta, la versiamo nella pentola con gli asparagi, mettiamo del pepe nero. Amalgamiamo per bene il tutto. Uniamo anche lo scalogno. Poi la fonduta e continuiamo a mescolare per bene. Impiattiamo e terminiamo con il pecorino e una nuova grattata di tartufo nero.

La ricetta è servita. Anna dà anche altri suggerimenti: al posto degli asparagi ad esempio si possono usare anche dei piselli o le zucchine. Questa quindi è la prima ricetta vista oggi nella puntata di Ricette all’Italiana su Rete 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.