Paccheri con ricciola e vongole di Anna Moroni: un piatto ispirato a Gallipoli

Non poteva che essere una ricetta a base di mare quella che Anna Moroni suggerisce da Ricette all’Italiana pensando alla Puglia e pensando i particolare a Gallipoli. E infatti dalla cucina di Rete 4, con uno sguardo verso il Salento, arriva la ricetta dei paccheri con ricciola e vongole preparata da Anna Moroni in onore della meravigliosa Gallipoli! Vediamo quindi come si prepara questo primo piatto.

LA RICETTA DEI PACCHERI CON VONGOLE E RICCIOLA DI ANNA MORONI

Ingredienti: 300 grammi di paccheri rigati, 400 grammi di cima di rapa già lessata, 200 grammi di filetti di ricciola, 150 grammi di pomodorini cotti al forno, peperoncino semifresco, aglio semifresco, 200 grammi di vongole, sale, olio, estratto di peperoncino

Per prima cosa mettiamo a bollire l’acqua della pasta visto che i paccheri hanno una decina di minuti di cottura. Passiamo alle vongole e le depuriamo, mettendole a bagno in acqua e sale tenute circa 1 oretta. La sabbia in questo modo resterà sotto. In una pentola mettiamo aglio e olio per il soffritto, mettiamo poi le vongole. Uniamo dell’estratto naturale di peperoncino. Giriamo. Appena sono aperte uniamo i pomodorini che abbiamo cotto in precedenza, non confit ma semplicemente tagliati e messi al forno. Possiamo usare anche dell’estratto naturale di limone.

Le cime di rapa vanno lessate e poi passate in padella. Frulliamo otteniamo la salsa alle cime di rapa. Per quanto riguarda la ricciola la mariniamo con il limone e l’olio. Scoliamo i paccheri e li mettiamo nella padella delle vongole. Completiamo con il carpaccio di ricciola. Mescoliamo per bene finendo con il peperoncino. Impiattiamo con la base di cime di rapa e poi la nostra pasta al pesce.

La ricetta è servita, non ci resta che gustare questi paccheri che ci ricorderanno il Salento e Gallipoli. Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.