Panini da hot dog di Fulvio Marino, la ricetta E’ sempre mezzogiorno

Con le ricette di Fulvio Marino facciamo anche i panini da hot dog, quel panino goloso che piace a tutti e che in genere farciamo con l’hamburger o i wurstel. Con le ricette E’ sempre mezzogiorno oggi 17 novembre 2020 aggiungiamo tanti consigli e tante preparazioni e dopo la ricetta di Sergio Barzetti del suo risotto alla carbonara e la ricetta di zia Cri degli involtini vegetariani, ecco la ricetta del panino hot dog. L’impasto è come sempre semplice da eseguire, Fulvio Marino non usa la planetaria, fa tutto a mano e consiglia passaggio dopo passaggio tutto per ottenere un ottimo risultato. In questo periodo impastare può fare bene a molti, costretti in casa, magari anche i ragazzi possono imparare a fare il pane, in questo caso i panini di Fulvio Marino con le uova, il miele, il burro, i panini hot dog. 

RICETTE FULVIO MARINO – LA RICETTA PER FARE I PANINI PER HOT DOG

Ingredienti: 1 kg di farina tipo 0, 20 g di lievito di birra fresco, 500 g di acqua, 100 g di burro, 60 g di zucchero, 20 g di miele millefiori, 25 g di sale fino e 2 uova

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina, il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, il miele millefiori e quasi tutta l’acqua. Iniziamo a impastare con il cucchiaio. Aggiungiamo poi le 2 uova intere e adesso iniziamo a impastare con le mani, quindi uniamo il sale e quando le uova sono bene incorporate aggiungiamo anche il burro a pezzetti. Impastiamo il tutto ottenendo un composto liscio e omogeneo.

Facciamo lievitare circa 1 ora e mezza nella ciotola coperta, ma dipende dalla temperatura della nostra casa, deve in pratica raddoppiare il suo volume. 

Versiamo l’impasto sul banco infarinato e spezziamo in due parti, facciamo due filoni e poi tagliamo i panini, saranno circa 6/8 panini. Facciamo una doppia piegatura per i panini e disponiamo nella teglia infarinata.

Sbattiamo l’uovo intero e spennelliamo i panini, che copriamo e facciamo lievitare, i panini dovranno baciarsi, toccarsi, devono raddoppiare il loro volume. 
Mettiamo in forno a 240 gradi per 10 minuti, devono rimanere un po’ bianchini all’interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.