Pane alla birra di Fulvio Marino, la ricetta speciale di E’ sempre mezzogiorno

Incredibile ma vero Fulvio Marino con le sue ricette E’ sempre mezzogiorno riesce sempre a tira fuori una ricetta per un pane speciale e oggi 26 novembre 2020 ha proposto la ricetta del pane alla birra. Non è tutto perché non solo nell’impasto del pane Fulvio Marino ha aggiunto la birra ma anche preparato la glassa, una pastella che aggiunto sul pane lievitato prima della cottura in forno. Anche questa ricetta di Fulvio Marino ovviamente è da non perdere, una delle ricette E’ sempre mezzogiorno da provare. Ecco come si fa il pane con la birra e la glassa di E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEL PANE ALLA BIRRA DI FULVIO MARINO

Ingredienti: 500 g di farina di farro integrale, 500 g di farina 0, 300 g di acqua, 350 g di birra scura artigianale, 10 g di malto d’orzo, 200 g di lievito madre e 20 g di sale

Preparazione: nella ciotola versiamo le due farine, uniamo quasi tutta l’acqua e tutta la birra, uniamo anche il malto d’orzo e il lievito naturale (in alternativa 12 g di lievito di birra), impastiamo il tutto fino ad avere un composto liscio.

Uniamo i 20 g di sale con 20 g di acqua, completiamo l’impasto. Facciamo lievitare 2 ore a temperatura ambiente e coperto. Versiamo poi sul banco di lavoro infarinato e facciamo le forme, quindi disponiamo nel cestino infarinato e facciamo lievitare altre 2 ore.

Sulla teglia foderata con la carta forno disponiamo le pagnotte e sopra aggiungiamo la glassa, la spalmiamo su tutta la superficie.

Per la glassa facciamo la pastella con 10 g di lievito di birra, 300 g di birra, uniamo poi la farina di segale integrale (300 g) e mescoliamo il tutto con la frusta a mano. Se necessario uniamo un altro po’ di acqua. Facciamo riposare 2 ore al caldo.

Mettiamo in forno statico a 250 gradi per circa 40 minuti. Possiamo tagliare a fette e farcire con porchetta o con quello che vogliamo. Serviamo ovviamente con la birretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.