I tozzetti salati con olive e pomodori secchi di Anna Moroni

Arriva la ricetta dei tozzetti salati con le olive di Gaeta e i pomodori secchi dalla puntata di Ricette all’Italiana del 4 dicembre 2020. A preparare la ricetta dei tozzetti salati ci ha pensato Anna Moroni, usando alcuni prodotti tipici delle terre laziali di cui si sta parlando nelle ultime puntate di Ricette all’Italiana. Che ne dite di questi tozzetti salati visti oggi su Rete 4?

Vi segnaliamo che Anna Moroni per la sua ricetta dei tozzetti salati ha usato del latte di mandorla ma si può usare anche del classico latte per questa ricetta.

LA RICETTA DEI TOZZETTI SALATI CON OLIVE E POMODORI SECCHI DI ANNA MORONI

Iniziamo quindi con la lista degli ingredienti per preparare i tozzetti salati di Anna Moroni: 300 g di farina di tipo 1 , 200 g di amido di mais, 1 uovo grande, 40 ml di olio evo, 1 cucchiaio di lievito per impasti salati, 40 g di olive di Gaeta, 6 pomodori secchi,  100 g di mandorle sgusciate qb, latte vegetale di mandorla qb, cipolla, sale

Sulla spianatoia versiamo la farina e facciamo la classica fontana. Rompiamo dentro un uovo intero. Uniamo il latte di mandorla per dare un sapore diverso ai nostri tozzetti. Andiamo avanti con l’olio. A questo punto uniamo anche le olive di Gaeta e i pomodori secchi. Impastiamo per bene, aggiungiamo anche un po’ di cipolla e l’estratto naturale di cipolla. Non usiamo sale perchè gli ingredienti salati hanno già il sale. Impastiamo ancora e poi uniamo anche le mandorle sgusciate ( si possono usare anche le noci o le nocciole). Finiamo con il lievito. Diamo la forma del filoncino. Impastiamo ancora e mettiamo poi in forno per 10 minuti a 180 gradi. Tagliamo in modo secco i nostri tozzetti. Rimettiamo in forno per una decina di minuti per farli tostare, anche meno.

Qui invece una versione salata di questi tozzetti di Anna Moroni, con la ricetta di zia Maria

Che ne dite di questi tozzetti salati di Anna Moroni? Sembrano essere perfetti anche per le feste, che ne dite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.