Cotto e Mangiato, la ricetta torta salata con erbette, patate e polpo

Dalle ricette Cotto e Mangiato del 2021 la ricetta della torta salata con erbette, polpo e patate. E’ la ricetta di oggi 7 gennaio 2021 di Tessa Gelisio, la ricetta Cotto e Mangiato originale. In genere le torte salate non sono con il pesce e ancora meno con il polpo ma con la torta salata Cotto e Mangiato di oggi abbiamo in pratico un piatto completo. Secondo piatto di polpo con contorno di patate ed erbette in un guscio di pasta brisè o di pasta sfoglia. Non perdete questa e le altre ricette Cotto e Mangiato. Le nuove ricette su Italia 1. 

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DELLA TORTA SALATA CON ERBETTE PATATE E POLPO

Ingredienti: 2 pasta brisè rotonde, mezzo chilo di polpo, 6 noci tritate, 2 uova, 500 g di erbette, 100 g di pomodori secchi sott’olio, 250 g di patate a fettine, sale e olio di oliva q.b.

Preparazione: laviamo le erbette e le lessiamo in acqua bollente, scoliamo bene e le tagliuzziamo con il coltello. In padella facciamo rosolare con un po’ di olio di oliva lo spicchio di aglio, aggiungiamo le erbette e facciamo insaporire.

In un’altra pentola cuociamo il polpo in acqua bollente in cui aggiungiamo anche il limone. Cuociamo per circa 30 minuti.

Peliamo le patate e le tagliamo a fette sottili, sarebbe perfetto usare la mandolina.

Nella ciotola versiamo le erbette saltate in padella, aggiungiamo anche il polpo cotto che tagliamo a dadini piccoli. Uniamo anche 6 noci che tritiamo in modo grossolano. Sempre nella ciotola aggiungiamo i pomodori secchi sott’olio che abbiamo già tritato al coltello. Mescoliamo il tutto e uniamo le uova intere, sale e pepe e amalgamiamo bene.

Disponiamo nello stampo con cerniera la pasta brisé, aggiungiamo il primo strato di patate e poi tutto il ripieno. Copriamo con l’altra pasta e chiudiamo bene i bordi. Bucherelliamo la superficie e mettiamo in forno a 180 – 200 gradi per circa 20 minuti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.