Club sandwich di Fulvio Marino, le ricette E’ sempre mezzogiorno

La ricetta per fare il club sandwich perfetto di Fulvio Marino, perfetto perché si parte dal pane e non poteva che essere lui a preparare il pane in cassetta. Come sempre con le ricette E’ sempre mezzogiorno Fulvio Marino ci delizia e ci insegna molto sul come si impasta, si procede alla lievitazione e così via. Ogni giorno una ricetta diversa per Fulvio Marino ma oggi 8 gennaio 2020 il club sandwich diventa una super ricetta, non solo pane ma anche il consiglio magari per una cena golosa in famiglia. Ecco come si fa il pane per il club sandwich e i consigli per il ripieno perfetto. Non perdete questa e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO OGGI 8 GENNAIO 2021 – LA RICETTA DEL CLUN SANDWICH DI FULVIO MARINO

Ingredienti: 950 g di farina tipo 0, 50 g di grano saraceno, 15 g di lievito di birra fresco, 630 g di acqua, 80 g di burro, 30 g di miele millefiori e 22 g di sale 

Preparazione: nella ciotola versiamo le farine, gran parte dell’acqua, il lievito, il miele e impastiamo. Aggiungiamo il sale e il resto dell’acqua, impastiamo ancora e alla fine uniamo il burro a pezzetti. Completiamo l’impasto.

Facciamo lievitare per 40 minuti a temperatura ambiente, coperto. Abbiamo un impasto molto umido e molto appiccicoso. Lo versiamo sul tavolo infarinato, lo pieghiamo leggermente. 

Dividiamo a metà l’impasto. Abbiamo gli stampi di 40 cm di lunghezza e altezza 12 cm, i classici per il pane in cassetta. Ungiamo lo stampo e disponiamo dentro l’impasto, chiudiamo o copriamo. Facciamo lievitare fino a quando arriva al bordo. 

Mettiamo in forno a 200 gradi per circa 30 – 40 minuti, gli ultimi 5 minuti togliamo lo stampo e completiamo la cottura del pane. 

Tagliamo a fette e farciamo con la maionese, lattuga, fette di pomodoro, un filo di olio, sale se necessario, la fetta di pollo grigliata e poi altra fetta di pane sopra, lattuga, l’uovo fritto, bacon e un’altra fetta di pane. Tagliamo ottenendo dei golosi triangoli. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.