Il pane di farro di Fulvio Marino tra le ricette E’ sempre mezzogiorno

La ricetta del pane di farro di Fulvio Marino, la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 27 gennaio 2021. E’ la prima forma di pane al mondo ed è Fulvio Marino a suggerire la ricetta della prima pagnotta della storia, come dice Antonella Clerici. Panis farreus e la cultura in cucina ovviamente va molto lontano ma con semplicità l’esperto della panificazioni ci regala consigli, passaggi e ingredienti perfetti per preparare il pane della condivisione, il pane al farro. Una doppia lievitazione e la sequenza per l’impasto di Fulvio Marino che ormai tutti conoscono ed è ecco la ricteta del pane di oggi di E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI FULVIO MARINO – LA RICETTA PER FARE IL PANE DI FARRO

Ingredienti: 500 g di farina di farro bianco macinata a pietra naturale, 500 g di farro integrale macinato a pietra naturale, 250 g di lievito madre, 2 g di lievito di birra fresco, 680 g di acqua, 22 g di sale, 15 g di olio di oliva, semola di grano duro per spolverare

Preparazione: nella ciotola versiamo le due farine, versiamo il lievito madre e sbricioliamo il lievito fresco di birra e quasi tutta l’acqua, impastiamo e poi aggiungiamo il sale e il resto dell’acqua. Impastiamo e aggiungiamo l’olio di oliva e completiamo l’impasto.

Se non abbiamo il lievito madre sostituiamo con 8 g di lievito di birra in totale. Se invece non abbiamo il lievito di birra usiamo in totale 300 g di lievito madre. 

Copriamo con la pellicola e facciamo lievitare 3 ore a temperatura ambiente poi dividiamo in due parti. Ripieghiamo dall’esterno verso l’interno ogni panetto e formiamo le pagnotte che disponiamo nei cestini di vimini infarinati o nei cestini foderati con lo strofinaccio ben pulito. Disponiamo con le pieghe verso l’alto e facciamo lievitare come prima 3 ore.

Capovolgiamo il pane sulla teglia girata e foderata con la carta forno e schiacciamo sul pane con il manico di un cucchiaio di legno dando la forma al pane. Mettiamo in forno a 230° C per 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.