Gyoza, la ricetta dei ravioli giapponesi di Hiro Shoda

Gyoza, sono i ravioli giapponesi di Hiro Shoda, è la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 5 febbraio 2021 che possiamo provare tutti. Un ripieno molto semplice da fare, lo chef giapponese mescola tutto insieme dopo avere tritato tutti gli ingredienti con cura. Molto semplice anche l’impasto dei gyoza, i ravioli giapponesi. Forse la parte più complicata è la chiusura ma anche la cottura è semplice. Non ci resta che provare la ricetta di Hiro Shoda per fare i ravioli giapponesi, cotti in padella con un coperchio, quindi non è necessario avere altro. Ecco dalle ricette E’ sempre mezzogiorno la ricetta dei ravioli giapponesi, la ricetta di oggi di Hiro Shoda. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEI RAVIOLI GIAPPONESI DI HIRO SHODA

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: amalgamiamo tutti gli ingredienti insieme per la farcitura. Quindi, nella ciotola versiamo la carne macinata, il cavolo tritato, cipollotto tritato, lo zenzero grattugiato, l’aglio tritato, sale, pepe e anche la salsa di soia, sakè e l’olio di semi di sesamo, mescoliamo bene il tutto. Otteniamo un composto omogeneo, facciamo riposare.

Per l’impasto farina di grano tenero e acqua bollente, non mettendo le uova dobbiamo usare acqua molto calda. Impastiamo e il panetto lo avvolgiamo nella pellicola e mettiamo in frigo 30 minuti.

Prendiamo di nuovo l’impasto e aiutandoci con la fecola facciamo delle palline. Stendiamo le palline e otteniamo la sfoglia, dischetti sottili. Farciamo i dischetti con il ripieno, chiudiamo ottenendo una mezzaluna ma che chiudiamo con le dita, schiacciando bene le estremità. I ravioli 

In padella un filo di olio di semi di sesamo e adagiamo i ravioli, portiamo a temperatura e dopo una leggera rosolatura aggiungiamo un po’ di acqua, copriamo, facciamo cuocere 7/8 minuti. 

Uniamo alla salsa di soia l’aceto di riso, mescoliamo e abbiamo il condimento. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.