Hamburger pugliese, la ricetta del panino di Vittorio Gucci

Che goloso il panino di Vittorio Gucci preparato a Detto Fatto oggi 26 febbraio 2021, la ricetta dell’hamburger pugliese. Ovviamente cime di rapa, caciocavallo, pesto di pomodori secchi e braciole di carne di manzo, una vera bontà per tutta la famiglia. Più cose da preparare per questo panino Detto Fatto, per l’hamburger pugliese, ma tutto è molto semplice e veloce. Non è un semplice panino di Vittorio Gucci ma una ricetta per una cena da leccarsi i baffi. Ecco la ricetta di Gucci per l’hamburger pugliese con le braciole e le cime di rapa. Non perdete le altre ottime ricette in tv.

RICETTE DETTO FATTO 26 FEBBRAIO 2021 – LA RICETTA DELL’HAMBURGER PUGLIESE – IL PANINO DI VITTORIO GUCCI

Ingredienti: 500 g di farina 00, 300 ml di acqua, 10 g di lievito di birra, 3 cucchiai di olio di oliva, sale q.b.

Ripieno: 400 g di manzo, 200 g di cime di rapa, 100 g di caciocavallo, 80 g di pancetta, 50 g di pecorino grattugiato, 1 bicchiere di vino bianco, 1 acciuga, peperoncino, prezzemolo, sale e pepe, Per il pesto: 60 g di pomodori secchi, 50 g di basilico, un rametto di menta, olio di oliva q.b.

Preparazione: in una ciotola mettiamo la farina, il lievito, l’acqua, impastiamo e aggiungiamo il sale, impastiamo per altri 5 minuti e aggiungiamo l’olio, lavoriamo per 15 minuti. Ovviamente possiamo farlo a mano o con la planetaria. 

Versiamo l’impasto in una ciotola, copriamo con la pellicola e facciamo lievitare per 1 ora e mezza.

Stendiamo l’impasto lievitato sul tavolo infarinato, tagliamo in 8 parti e con ogni parte creiamo delle palline. Stendiamo le palline appiattandole bene, mettiamo in forno 250 gradi per 15 minuti.

Per le braciole battiamo le fettine di manzo con il batticarne e aggiungiamo pepe, sale, pecorino, prezzemolo tritato e pancetta, le chiudiamo con lo stecchino e abbiamo le braciole che cuociamo in padella con un po’ di olio, rosoliamo e sfumiamo col vino, portiamo a cottura coprendo con il coperchio.

Cuociamo le cime di rapa ben pulite e a pezzi in padella e con un filo di olio. In una padella antiaderente cuociamo la fetta di caciocavallo. 
Per fare il pesto di pomodori secchi frulliamo con il frullatore a immersione i pomodori secchi con olio, basilico e menta. 

Farciamo il panino con le cime di rapa, le braciole, il formaggio fuso e il pesto di pomodori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.