La ricetta della arancine al pistacchio di Natale Giunta

La ricetta delle arancine di Natale Giunta, la ricetta delle arancine Fiorello, in omaggio a Sanremo 2021, suggerite nello spazio Detto Fatto dedicato alle golosità. Lo chef siciliano ha proposto la ricetta delle arancine al pistacchio ma possiamo scegliere il ripieno che preferiamo, quello che vogliamo. L’esterno resta identico, cambia solo la farcia delle arancine Detto Fatto. Prepariamo le arancine, mettiamo in frigo e poi passiamo nella pastella e nel pane grattugiato e friggiamo subito. Le arancine o gli arancini vanno gustati ben caldi. Ecco la ricetta di oggi di Detto Fatto di Natale Giunta per fare le arancine. 

RICETTE DETTO FATTO – LA RICETTA DELLE ARANCINE DI NATALE GIUNTA

Ingredienti: 1,2 litri di brodo vegetale, 300 g di pane grattugiato, 250 g di riso Roma, 250 g di riso parboiled, 150 g di acqua, 150 g di farina, 50 g di burro, 1 bustina di zafferano, sale q.b., olio per friggere

Per il ripieno al pistacchio: 250 g di besciamella, 100 g di pistacchi, 120 g di scamorza affumicata

Preparazione: portiamo a bollore il brodo e aggiungiamo lo zafferano, il burro, quindi il riso. Facciamo cuocere coperto per 18 – 20 minuti senza mescolare.
Cotto il riso lo versiamo sulla teglia da forno, stendiamo e facciamo raffreddare bene.

Tostiamo i pistacchi per il ripieno goloso: mettiamo in forno a 180° C per pochi minuti e poi frulliamo nel mixer fino a quando rilasciano il loro olio e si forma una pasta. Alla besciamella aggiungiamo la scamorza a dadini piccoli e la pasta di pistacchi.

Bagniamo le mani, dobbiamo tenere accanto una ciotola con l’acqua, in questo modo riusciremo a fare delle ottime arancine.

Stendiamo uno strato di riso sul palmo della mano, al centro disponiamo il ripieno al pistacchio e chiudiamo con altro riso, diamo la forma che tonda o a piramide all’arancina. Facciamo riposare le arancine in frigo e coperte per 30 minuti. 

Nella ciotola versiamo la farina e l’acqua per fare la pastella. Passiamo le arancine nella pastella e poi passiamo nel pane grattugiato. Friggiamo le arancine in olio profondo e bollente, facciamo ben dorare e scoliamo su carta da cucina. Serviamo le arancine ben calde. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.