Rustici napoletani, la golosa ricetta di Gianfranco Iervolino

Più che golosa la ricetta dei rustici napoletani di Gianfranco Iervolino, la ricetta Detto Fatto di oggi 10 marzo 2021. Sono i rustici ripieni di salame, mortadella, pancetta, prosciutto cotto uova sode, formaggio. Dalle ricette Detto Fatto oggi un’ottima idea per rendere felici tutti in casa, una ricetta che non possiamo non provare. Possiamo anche farcire i rustici napoletani aggiungendo altro o eliminando qualche ingrediente che non gradiamo. Non perdete la ricetta di Iervolino per fare i rustici ripieni ma anche le altre ricette in tv di oggi. 

RICETTE DETTO FATTO – LA RICETTA DEI RUSTICI NAPOLETANI DI GIANFRANCO IERVOLINO

Ingredienti – per l’impasto: 250 g di farina 00, 250 g di farina manitoba, 100 g di burro pomata, 180 ml di latte, 13 g di lievito, 10 g di sale, 5 g di zucchero, 2 uova

Per il ripieno dei rustici: 200 g di salame napoli a dadini, 200 g di mortadella a dadini, 200 g di pancetta coppata a dadini, 200 g di prosciutto cotto a dadini, 4 uova sode, 1 uovo, pepe nero, grana padano e panna q.b.

Preparazione: nella ciotola versiamo il latte, lo zucchero e il lievito, lavoriamo il tutto nella planetaria o a mano. Aggiungiamo le farine, lavoriamo ancora e uniamo le uova. Completiamo aggiungendo il sale e il burro a temperatura ambiente. Otteniamo un impasto omogeneo che facciamo lievitare per 90 minuti a temperatura ambiente e coperto.
Stendiamo l’impasto con il mattarello e otteniamo uno spessore di 2 cm.

Tagliamo a dadini tutto il ripieno e disponiamo sull’impasto, aggiungiamo anche le uova sode a pezzetti, il grana grattugiato e il pepe nero. Giriamo l’impasto su se stesso e abbiamo un filoncino. Sulla superficie facciamo dei tagli a 5 cm di distanza, otteniamo i rustici. Spennelliamo con il composto di panna e uovo. Disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno e mettiamo in forno a 180° C per 25 – 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.