Corn dogs con ketchup fatto in casa, la ricetta di Zia Cri

Dalle ricette di zia Cri di oggi 26 aprile 2021 la ricetta dei corn dogs e anche la ricetta del ketchup. Con le ricette E’ sempre mezzogiorno del lunedì riusciamo a preparare una golosità rustica che piacerà soprattutto ai bambini e ai ragazzi. Non dimentichiamo di passare nella farina i wurstel prima di passarli nella pastella, Zia Cri ha fatto un errore per la fretta. Per fare il ketchup in casa seguiamo nel dettaglio i consigli di zia Cri ma possiamo anche aumentare o diminuire le dosi degli aromi in base al nostro gusto. Non perdete questa ricetta con i wurstel in pastella e fritti e la ricetta del ketchup fatto in casa. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO ZIA CRI – CORN DOGS CON KETCHUP CASALINGO 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: facciamo la pastella e versiamo nella ciotola il latte, le due uova, mescoliamo e uniamo le farine, mescoliamo e aggiungiamo bicarbonato, paprica e sale, lavoriamo il tutto con la frusta a mano e facciamo riposare. Se vogliamo la paprica può essere anche piccante o affumicata.

Se abbiamo i wurstel grandi li tagliamo a metà per la lunghezza, Infilziamo con lo stecco lungo di legno. Passiamo i wurstel prima nella farina e poi nella pastella, ci aiutiamo con lo spiedino di legno. Friggiamo nella padella con olio profondo, facciamo ben dorare. Scoliamo su carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso. 

Facciamo soffriggere la cipolla a fette con un po’ di olio nel tegame e poi aggiungiamo la passata di pomodoro, uniamo l’aceto di vino rosso, noce moscata, zenzero in polvere o grattugiato, un solo chiodo di garofano, mescoliamo e facciamo cuocere. Aggiungiamo in cottura anche la farina, serve per addensare, quindi sale e zucchero. Mescoliamo e portiamo a cottura. Serviamo i wurstel fritti con il ketchup. 

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.