Maltagliati di testaroli con calamaretti spillo, la ricetta di Ivano Ricchebono

La ricetta di Ivano Ricchebono dei maltagliati di testaroli con calamaretti spillo, la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 3 maggio 2021. Puntata e ricette del lunedì in tv e scopriamo anche i testaroli e tutti i suggerimenti di Ivano Ricchebono. Non sono le classiche crepes, l’impasto dei testaroli è solo farina, acqua e un pochino di sale. Un po’ di pazienza per cuocere tutti i testaroli in padella facendo attenzione che la padella sia sempre un po’ unta. La ricetta dei maltagliati fatti con i testaroli è da copiare, in più prepariamo ancora una volta i pomodori al forno. Piselli e calamari e completiamo con le foglie di basilico fresco. Ecco la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi di Ivano Ricchebono, un’altra idea da copiare. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – MALTAGLIATI DI TESTAROLI CON CALAMARETTI SPILLO DI IVANO RICCHEBONO 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso 

Preparazione: impastiamo la farina con acqua, sale fino, otteniamo una padella liquida che facciamo riposare un po’. Nella padella calda antiaderente, ma sarebbe meglio la padella di ghisa, versiamo un pochino di olio, ungiamo con la carta tutta la padella. Con il mestolo versiamo la pastella, come si fa con le crepes facciamo cuocere sui due lati. Tagliamo a pezzi, otteniamo i maltagliati e poi passiamo velocemente in acqua bollente e salata, si ammorbidiscono e li scoliamo.

Tagliamo i pomodori a metà e disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno, condiamo con olio, aglio, origano, sale, zucchero, mettiamo in forno almeno 1 ora a 70 – 80° C.

Tagliamo la cipolla a fettine e mettiamo in padella con un po’ di olio, lo spicchio di aglio e i piselli crudi, facciamo andare un pochino e aggiungiamo i calamaretti, facciamo rosolare e aggiungiamo poi i pomodori cotti in forno. Aggiungiamo qui i maltagliati scolati e facciamo saltare, insaporire. Serviamo completando con foglie di basilico fresco. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.