Cozze fritte alla greca, la ricetta di Samya

La ricetta di Samya da Mattino 5 per fare le cozze fritte alla greca. Un’idea molto golosa con cui Samya ci fa viaggiare senza spostarci da casa. Sono le cozze alla greca che si preparano in poco tempo. Prima facciamo aprire le cozze, poi recuperiamo i molluschi e un po’ di acqua di cottura che ovviamente filtriamo. Prepariamo la pastella che ci sembra davvero ottima anche per altre preparazioni. Come sempre le ricette di Samya per Mattino Cinque sono molto semplici, tutti possiamo provare a fare queste cozze fritte alla greca. Per la frittura Samya utilizza l’olio di oliva, noi però possiamo sostituirlo. Ecco la ricetta delle cozze in pastella e fritte alla greca. 

RICETTE SAMYA – LA RICETTA DELLE COZZE FRITTE ALLA GRECA

Ingredienti: 2 kg di cozze fresche, 2 uova, 250 ml di latte, 120 g di farina 00, olio di oliva, sale e pepe

Preparazione: Puliamo benissimo le cozze e mettiamo in una pentola grande e ben calda, aggiungiamo un po’ di sale e di pepe, mettiamo il coperchio e lasciamo aprire, basteranno 5 minuti. Togliamo dal fuoco e filtriamo l’acqua di cottura. Togliamo il mollusco e temiamo da parte.
Separiamo i tuorli dagli albumi. Gli albumi li montiamo a neve con un pizzico di sale. Ai tuorli invece uniamo il latte con un po’ di sale, un po’ di acqua di cottura filtrata delle cozze, un pizzico di pepe macinato e montiamo con le fruste elettrice, iniziamo ad aggiungere un po’ alla volta la farina, amalgamiamo bene. Solo alla fine uniamo il bianco d’uovo montato a neve, mescoliamo con delicatezza per non farlo smontare. Aggiungiamo adesso le cozze e mescoliamo con delicatezza.

Nella padella versiamo abbondante olio.

Con l’aiuto di due cucchiai passiamo ogni singola cozza nella pastella e poi friggiamo. Facciamo ben dorare e con l’aiuto di una pinza scoliamo le cozze fritte sulla carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.