Crocchette indiane, la ricetta di Samya

Per una serata etnica con un aperitivo in perfetto stile indiano la ricetta di Samya delle crocchette indiane, una ricetta da Mattino 5. Come sempre le ricette di Samya sono facili e veloci, come sempre possiamo preparare tutto in poco tempo. Samya velocizza questa crocchette di patate perché sbuccia le patate, le tagliamo a cubotti e le lessa, forse non è il modo migliore di certo più pratico e di cottura veloce. E’ una ricetta indiana quindi cumino in grani, coriandolo e curry in polvere non possono mancare. Ecco come si fanno le crocchette indiane, le crocchette di oggi 14 giugno 2021 dalle ricette Mattino Cinque. 

RICETTE DI SAMYA MATTINO 5 – LA RICETTA DELLE CROCCHETTE INDIANE

Ingredienti: 10 patate medie, 50 g di burro, farina 00 q.b., 1 mazzo di coriandolo, 1 cucchiaino di curry in polvere, 1 cucchiaino di cumino in grani, sale grosso, olio d’oliva, sale e pepe

Preparazione: sbucciamo le patate e le tagliamo a cubotti grossi. Facciamo bollire l’acqua nella pentola, saliamo e versiamo le patate, lessiamo, servono più o meno 10 minuti.

Frulliamo nel mixer metà del coriandolo con il sale grosso, versiamo il trito nella ciotolina. L’altra metà del coriandolo fresco la tritiamo al coltello. 

Scoliamo le patate e le schiacciamo con lo schiacciapatate o nel passaverdure, versiamo nella ciotola e aggiungiamo il burro, bastano 30 grammi, il curry, il cumino in grani, un po’ di pepe fresco macinato, il coriandolo tritato al coltello e amalgamiamo bene il tutto. Con questo composto facciamo delle polpette abbastanza grandi che schiacciamo. 

In padella mettiamo il resto del burro, quindi 20 grammi, con un po’ di olio di oliva, bastano due cucchiai di olio. Passiamo le crocchette nella farina e poi disponiamo nella padella con il burro sciolto e ben caldo. Facciamo rosolare bene sui due lati e abbiamo le crocchette da servire completando con il trito di coriandolo e sale grosso. Possiamo gustare sia fredde che calde. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.