Pane cunzato, la ricetta di Fulvio Marino

Che bontà il pane cunzato di Fulvio Marino, la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 21 giugno 2021. Tantissime le ricette che Fulvio marino ha proposto in questa prima edizione del programma di Antonella Clerici e oggi la ricetta del pane siciliano è una vera bontà. Farcito con fette di pomodoro, fette di formaggio primo sale, olio, origano e acciughe sott’olio, è questo il vero pane cunzato. Seguiamo come sempre tutti i passaggi suggeriti da Fulvio Marino per un risultato perfetto. Il colore di questo pane di oggi è dato dalla semola di grano duro, il sapore è perfetto con il ripieno suggerito ma possiamo anche gustarlo da solo o farcire i panini con altro. 

RICETTE FULVIO MARINO E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – PANE CUNZATO 

Ingredienti: 1 kg di semola di grano duro, 200 g di lievito madre, 700 g di acqua, 22 g di sale, 30 g di olio di oliva, 100 g di semi di sesamo – acciughe sott’olio, pomodori, primo sale, olio di oliva, sale e origano 

Preparazione: iniziamo con un preimpasto e nella ciotola versiamo la semola di grano duro con quasi tutta l’acqua, mescoliamo e lasciamo riposare per 1 ora a temperatura ambiente coperto con la pellicola.

Adesso aggiungiamo il lievito madre (possiamo sostituire con 7 g di lievito fresco di birra) e un po’ dell’acqua avanzata. Impastiamo e uniamo il sale e il resto dell’acqua. Impastiamo e solo alla fine uniamo l’olio di oliva, completiamo l’impasto e copriamo con la pellicola, facciamo riposare 12 ore in frigo.

Dividiamo in due l’impasto e otteniamo due filoni. Spennelliamo la superficie con un pochino di acqua e aggiungiamo i semi di sesamo. Disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno, copriamo e facciamo riposare 3 ore a temperatura ambiente. Facciamo dei tagli sul pane in verticale e in orizzontale e mettiamo in forno a 240° C per 20 minuti, si deve ben dorare. Farciamo il pane con acciughe, pomodori a fette, sale, olio, origano e fette di formaggio primo sale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.