Fantasia di tartare, la ricetta di Barbara de Nigris

Niente fornelli per la ricetta di Barbara De Nigris, per la fantasia di tartare di oggi 15 settembre dalla cucina di E’ sempre mezzogiorno. Una ricetta un po’ confusa ma alla fine è invece tutto così delizioso nonostante l’emozione di Barbara. Tante idee in una sola ricetta E’ sempre mezzogiorni, basta usare il coppapasta per dare forma alla fantasia di tartare. Scegliamo se preferiamo la tartare di verdure o di carne, magari mista. Ecco la ricetta di Barbara De Nigris per fare le varie tartare con la salsa golosa, la salsa bolzanina. Non perdete le altre ricette di Antonella Clerici e i suoi collaboratori in cucina.

La ricetta di Barbara De Nigris della tartare con maionese per E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti: 1 fetta di speck sottile, 50 g di speck, 1 gambo di sedano, 1 mela golden, 50 g di formaggio di malga, 20 g di senape, 1 bicchierino di aceto di mele, 1 mazzetto di erba cipollina, 1 carota, 1 zucchina, 1 cetriolo, 1 peperone rosso, 70 g di yogurt greco, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 mazzetto di timo, peperoncino in polvere, 4 pomodorini datterini, sale, pepe, filetto di manzo

Preparazione: per la prima tartare foderiamo l’interno del piccolo coppapasta con le fette di speck. Tritiamo il sedano a dadini molto piccoli e uniamo al formaggio di malga, cetriolo a dadini e i dadini di speck, mescoliamo. Alla senape uniamo l’aceto di mele, mescoliamo e aggiungiamo alla tartare, amalgamiamo. Versiamo il coppapasta e lasciamo un po’ in forma.

Per la seconda uniamo allo yogurt greco le erbe aromatiche tritate, il peperoncino, mescoliamo e versiamo nella tartare di verdura, solo di verdura, quindi zucchine, cetriolo, carote e così via. Versiamo nel coppapasta.

Per la terza tagliamo a dadini piccolissimi il filetto di manzo, nella ciotola dove mettiamo la carne strofiniamo lo spicchio di aglio, saliamo, mescoliamo e versiamo metà nel coppapasta, sopra aggiungiamo la tartare di verdure e compeltiamo con un trito di noci.

Infine, manzo, mele e senape dolce, sempre tutto a dadini, mescoliamo e serviamo sempre usando il coppapasta. Completiamo con yogurt greco, noci, scorza di limone grattugiato, erba cipollina. Per la salsa bolzanina il tuorlo d’uovo sodo sbriciolato, olio di semi, maionese, aceto, sale, pepe, l’albume sodo tritato, l’erba cipollina e mescoliamo il tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.