Gian Piero Fava, la ricetta dei tre supplì

La ricetta di Gian Piero Fava per E’ sempre mezzogiorno, facciamo i supplì, anzi tre ricette per fare i golosi supplì di riso. Supplì al pomodoro con il ripieno di mozzarella, i supplì con funghi porcini e provola e anche i supplì cacio e pepe ma con tartufo. Tre golosità, tre sapori molto diversi ma la ricetta parte sempre con la stessa base e con i consigli di Gian Piero Fava. I supplì al pomodoro e mozzarella sono sempre i più buoni ma anche con i funghi e provola sono da provare. Non perdete questa e le altre ricette di oggi 21 settembre 2021 di E’ sempre mezzogiorno, la ricetta dei supplì con Fava e con Antonella Clerici.

Tre versioni di supplì, tre ricette di Gian Piero Fava per E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti per supplì pomodoro mozzarella: 250 g di riso roma, 400 g di salsa di pomodoro, 25 g di concentrato di pomodoro, 60 g di formaggio grattugiato, 15 g di burro, 200 g di mozzarella, brodo vegetale

Per i supplì funghi porcini e provola: 250 g di riso roma, 400 g di funghi porcini, 1 spicchio di aglio timo, salvia, rosmarino, 35 g di formaggio grattugiato, pepe nero, brodo vegetale, peperoncino, 200 g di mozzarella, 35 g di provola affumicata, 15 g di burro

Per la pastella: 300 g di farina, 400 g di acqua – 2 l di olio di semi di arachidi e pane grattugiato

Per i supplì cacio e pepe con tartufo: 250 g di riso roma, 25 g di tartufo estivo macinato, 25 g di panna, 25 g di burro, 50 g di latte, 75 g di pecorino romano, brodo vegetale, 1 mozzarella, pepe nero

Preparazione: tostiamo il riso a freddo e poi aggiungiamo il brodo bollente, portiamo a cottura, deve essere ben tirato. In padella con un po’ di olio di oliva e aglio, facciamo ben scaldare e spadelliamo i funghi ben puliti e a dadini, uniamo le erbe aromatiche e il sale. Aggiungiamo i funghi al riso cotto, mescoliamo. Uniamo la provola affumicata grattugiata, mescoliamo. Stendiamo sulla teglia.

Prepariamo anche il pomodoro e aggiungiamo ad altro riso ben cotto, uniamo il parmigiano grattugiato, il burro, mantechiamo. Stendiamo sulla teglia.

Il terzo lo facciamo sempre con lo stesso procedimento ma aggiungiamo cacio e pepe.

Facciamo la pastella con farina e acqua fredda. Creiamo i supplì e al centro farciamo con dadini di mozzarella. Passiamo i supplì nella pastella e poi nel pane grattugiato. Friggiamo in olio profondo e ben caldo, scoliamo su carta da cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.