Ricette Fulvio Marino, baguette integrale

baguette è sempre mezzogiorno

Altra ricetta E’ sempre mezzogiorno con Fulvio Marino che ci delizia e ci propone la baguette, la ricetta della baguette integrale. Dalle ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 10 novembre 20201 altre idee deliziose e come sempre Fulvio Marino completa la ricetta del suo pane con un ripieno molto goloso. Noi scegliamo quello che preferiamo ma prepariamo questa baguette seguendo bene la ricetta, con la farina integrale e la macina integrale di grani tenero. Non perdete questa e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno con Fulvio Marino, ecco la ricetta della baguette. Appuntamento a domani con una nuova puntata e e nuove ricette.


Ricette Fulvio Marino. Baguette integrale E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti: 300 g di farina tipo 2 di grano tenero, 700 g di macina integrale di grano tenero, 250 g di lievito madre, 3 g di lievito di birra, 650 g di acqua, 25 g di sale fino integrale

Preparazione: come sempre nella ciotola versiamo le farine, la farina di tipo 2 e la macinata integrale, mescoliamo e aggiungiamo il lievito madre, sbricioliamo i 3 di lievito di birra (se preferiamo sostituiamo tutto con 10 g di lievito fresco di birra). Iniziamo ad impastare aggiungendo quasi tutta l’acqua. Impastiamo e aggiungiamo il sale e il resto dell’acqua, impastiamo e otteniamo il panetto che copriamo e facciamo lievitare a temperatura ambiente per circa 2 ore.

Versiamo l’impasto sul tavolo leggermente infarinato e stendiamo ottenendo un rettangolo spesso 2 cm circa. Dividiamo ottenendo 4 quadrati, disponiamo sulla teglia leggermente infarinata. Copriamo e facciamo riposare solo 10 minuti.

Ogni quadrato lo pieghiamo dalla parte lunga verso il centro, lo stesso facciamo piegando dall’altra parte lunga verso il centro. Adesso arrotoliamo e allunghiamo un po’ le estremità, abbiamo la baguette, facciamo le altre.

Disponiamo le baguette nella teglia, sul canovaccio leggermente infarinato, delimitiamo ogni filoncino piegando un po’ il canovaccio, in questo modo non si attaccheranno tra loro e manterranno la forma. Lasciamo 45 minuti a temperatura ambiente, coperti, poi mettiamo in frigo 5 ore sempre coperti.

Versiamo i filoni sulla teglia infarinata, facciamo le incisioni in superficie e mettiamo in forno a 240° per 10 minuti, poi a 220° per 10 minuti ancora. Il suggerimento è di mettere nel forno anche un pentolino con 50 g di acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.