Ricette Fulvio Marino: pizza col cornicione ripieno

Fulvio Marino pizza cornicione

Altra pizza golosa di Fulvio Marino ma oggi 17 gennaio 2021 è la ricetta della pizza con il cornicione ripieno che non possiamo perdere. Una pizza con una lievitazione di ben 24 ore in frigo e poi altre 5 a temperatura ambiente. Il risultato è davvero molto goloso e ancora una volta le ricette di Fulvio Marino a E’ sempre mezzogiorno sono spiegate con cura, nel dettaglio. Il consiglio è quello di farcire il cornicione della pizza con la ricotta lavorata bene con olio, sale e pepe. Ecco la ricetta della pizza con cornicione farcito dalle nuove ricette E’ sempre mezzogiorno. E non perdete le altre ricette!

Ricette E’ sempre mezzogiorno Fulvio Marino – Pizza col cornicione ripieno

Ingredienti – per l’impasto: 500 g di farina tipo 0, 250 g di semola di grano duro, 250 di farro bianco, 2 g di lievito di birra, 680 g di acqua, 22 g di sale, 20 g di olio evo

per farcire: 400 g di ricotta condita con olio sale e pepe, 200 g di passata di pomodoro, 150 g di mozzarella di bufala, foglie di basilico

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina tipo 0, la farina di semola di grano duro e il farro bianco, mescoliamo, uniamo il lievito di birra sbriciolato, aggiungiamo quasi tutta l’acqua e iniziamo ad impastare. Solo dopo uniamo il sale e il resto dell’acqua, tutto come sempre. Completiamo l’impasto aggiungendo anche l’olio di oliva. Copriamo e mettiamo in frigo per 24 ore.

Versiamo l’impasto sul tavolo leggermente infarinato e dividiamo in più panetti da circa 250 grammi, anche un po’ di più. Ripieghiamo ogni panetto portando i lembi esterni verso il centro del panetto, otteniamo le palline, lisce. Disponiamo i panetti sulla teglia infarinata, copriamo con la pellicola e facciamo lievitare 5 ore a temperatura ambiente, ma dipende anche dal caldo che c’è in casa.

Infariniamo il tavolo stendiamo ogni singolo panetto, otteniamo la pizza ma adesso dobbiamo farcire il cornicione. Scegliamo la crema di ricotta, fatta con ricotta fresca ben lavorata con sale, pepe e un pochino di olio. Ripieghiamo il bordo della pizza sul ripieno e abbiamo il cornicione goloso. Dobbiamo sigillare bene. Poi condiamo la pizza con la passa di pomodoro, olio e basilico. Mettiamo in forno a 250° ma disponiamo la pizza sulla teglia da forno già bollente. Il suggerimento è di capovolgere la teglia, mettiamo lì la pizza, sarà più semplice. Cuociamo 9 minuti a 250° i primi 5 minuti nella parte bassa del forno e gli altri 4 in alto. Completiamo con la mozzarella stracciata a mano e le foglie di basilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.