Ciambella ciociara, la ricetta di Fulvio Marino

Fulvio Marino ciambella

Una nuova ricetta di Fulvio Marino, la ricetta della ciambella ciociara, da E’ sempre mezzogiorno. E’ la ciambella che possiamo fare con i semi di anici o di finocchietto. Una vera golosità da non perdere ma è anche una ricetta della tradizione. Non perdete questa ricetta della ciambella ciociara di Fulvio Marino, la ciambella che prima dobbiamo cuocere due minuti in acqua bollente e poi mettere in forno per 15 minuti. Impasto e lievitazione come sempre spiegati in modo perfetto. Ecco la ricetta di Fulvio Marino del 19 gennaio 2022.

Ricette Fulvio Marino E’ sempre mezzogiorno – Ciambella ciociara

Ingredienti: 500 g di farina tipo 0, 260 g di acqua, 7 g di lievito di birra, 10 g di sale, 20 g di olio evo, 60 g di semi di anice

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina tipo 0, il lievito di birra sbriciolato e quasi tutta l’acqua fredda, impastiamo. Poi aggiungiamo il sale e anche l’acqua avanzata, impastiamo e solo alla fine quando l’impasto sembra già perfetto aggiungiamo l’olio e facciamo incorporare bene, quindi completiamo con i semi di anice che distribuiamo impastando ancora un po’. Copriamo e facciamo lievitare per 2 ore a temperatura ambiente.

Versiamo l’impasto sul tavolo e dividiamo in pezzi da 150 grammi. Ogni panetto lo trasformiamo in un filone da massimo 30 cm. Copriamo con la pellicola e facciamo lievitare altri 15 minuti.

Adesso li allunghiamo un po’, usiamo il matterello e schiacciamo ogni filone otteniamo una lingua e con il palmo della mano tiriamo la pasta dalla uno dei lati lunghi della lingua. La parte allungata la richiudiamo su se stessa verso la parte della lingua non tirata. Strappiamo un po’ la pasta in questo modo. Chiudiamo la ciambella creando una asola per farla chiudere bene.

Facciamo lievitare ancora 15 minuti a temperatura ambiente e poi nella padella piena di acqua bollente cuociamo le ciambelle una alla volta. Facciamo bollire 2 minuti e scoliamo con delicatezza. Disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno e mettiamo in forno a 240° per 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.