Bon bon di riso alla genovese, la ricetta di Sergio Barzetti

barzetti palline riso

Palline di riso alla genovese, la ricetta di Sergio Barzetti per E’ sempre mezzogiorno, una delle nuove ricette con Antonella Clerici. Sono i bon bon di riso alla genovese, con un ottimo pesto ma il bello è che il pesto è nelle palline di riso. I bon bon salati di Sergio Barzetti li friggiamo ma se vogliamo tenerli caldi per la cena li mettiamo in forno ben caldo ma con lo sportello socchiuso. Palline di riso fritte, bon bon di riso fritti e serviti con il pesto alla genovese; non dimentichiamo di aggiungere anche delle foglie di basilico fresco. Non perdete questa e le altre ricette in tv, le altre ricette E’ sempre mezzogiorno, dai primi piatti estivi ai dolci perfetti per l’estate.

Ricette Sergio Barzetti E’ sempre mezzogiorno – Bon bon di riso alla genovese

Ingredienti: 320 g di riso Arborio, 2 patate, 150 g di fagiolini freschi, 150 g di pesto, 60 g di pinoli, ½ bicchiere di vino bianco secco, 1 limone, 1 spicchio di aglio, 1 foglia di alloro, brodo vegetale, formaggio grattugiato, olio evo, sale
Per la panatura: 100 g di farina di riso, 100 g di farina di mais fioretto, acqua, 150 g di gallette di riso, 150 g di riso soffiato, 150 g di gallette di mais, 1 l di olio di semi per friggere 
Per completare: foglie di basilico, pesto fresco 

Preparazione: nella pentola un filo di olio e lo spicchio d’aglio, facciamo scaldare e aggiungiamo il riso che tostiamo, togliamo l’aglio. Sfumiamo col vino e solo dopo aggiungiamo il brodo vegetale bollente. Aggiungiamo le patate a dadini e crude, i pinoli, il succo di mezzo limone, i fagiolini crudi a pezzetti, basilico e se vogliamo anche una foglia di alloro; facciamo cuocere e aggiungiamo un po’ alla volta il brodo bollente necessario. Togliamo dal fuoco e completiamo con il pesto di basilico e il formaggio grattugiato, mantechiamo così e poi versiamo in una teglia larga, facciamo raffreddare.

Per la panatura uniamo la farina di mais, la farina di riso, acqua versata lentamente e intanto mescoliamo con la frusta, otteniamo la pastella che deve essere abbastanza fluida.

Frulliamo le gallette di riso e di mais, il riso soffiato e abbiamo un risultato molto sottile.

Dal risotto otteniamo le palline non troppo grandi, passiamo nella pastella e poi nella granella fine. Friggiamo in olio profondo e caldo, facciamo friggere e dorare. Scoliamo su carta da cucina. Serviamo calde ma anche fredde sono buonissime. Completiamo con il pesto e foglie di basilico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.