Ricette della salute: la parmigiana i verdure di Marco Bianchi

La ricetta della parmigiana di verdure, la ricetta di oggi 28 aprile 2016 di Marco Bianchi, ovviamente una ricetta della salute da La prova del cuoco. Iniziamo subito dal risultato e la parmigiana di verdure sembra davvero buonissima, Antonella Clerici l’assaggia e se lo dice lei che è buonissima è vero. La conduttrice de La prova del cuoco assicura che è uno dei piatti più buoni di Marco Bianchi. Sottolineiamo che la parmigiana di verdure di Marco Bianchi è poco calorica quindi perfetta anche per chi è a dieta. Ecco la ricetta di oggi dell’esperto di ricette della salute nelle cucine de La prova del cuoco, la ricetta per fare la parmigiana di verdure, con questi o altri ingredienti.

Altre ricette di oggi de La prova del cuoco

Parmigiana di verdure

Ingredienti: li trovate nella foto in basso

Preparazione: laviamo le verdure e tagliamo tutto più meno dello stesso spessore. Tagliamo il peperone a listarelle, a fette le zucchine con tutta la scorza, le patate a fette dopo averle lasciate in acqua per far perdere l’amido. Nella teglia versiamo uno strato di passata di pomodoro, disponiamo le fette di patate, le zucchine, aggiungiamo pezzetti di crescenza, aggiungiamo gli spinaci già lessati, le patate, i peperoni, ancora passata di pomodoro, poi i funghi tagliati a fette. Se vogliamo ancora spinaci e formaggio. Copriamo con la carta alluminio. Mettiamo in forno a 200° C per 20 minuti poi abbassiamo a 180° C per altri 15 o 20 minuti.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

parmigiana verdure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.