Sergio Barzetti cucina la platessa fritta a La prova del cuoco

Una bella sfida a La prova del cuoco oggi 16 gennaio 2020 con Sergio Barzetti che ha preparato la platessa fritta contro la platessa alla mediterranea di Angelica Sepe. Due secondi piatti ottimi, due ricette per cucinare la platessa, i filetti di platessa. Barzetti aggiunge alla platessa fritta anche una giardiniera veloce, solo 3 minuti di cottura e il nostro piatto sarà più goloso e colorato. Mr Alloro oggi ha aggiunto alle ricette La prova del cuoco anche la ricetta per fare la pastella. Pochi passaggi, poco tempo in cucina e la nostra cena sarà pronta. Da non perdere questa e le altre ricette di Sergio Barzetti. Ecco come si prepara la platessa fritta con giardiniera veloce.

RICETTE LA PROVA DEL CUOCO – LA RICETTA DELLA PLATESSA FRITTA DI SERGIO BARZETTI

Ingredienti platessa fritta La prova del cuoco –  Per fare la  pastella: 100 g farina di semola di grano duro, 200 ml acqua, ghiaccio – Giardiniera: 1 cipolla rossa, 2 coste di sedano, 1 sedano rapa, 3 carote viola, 200 ml acqua, 200 ml aceto di mele, 10 g sale, 20 g zucchero, miele, olio evo, olio di semi, semi di finocchio, alloro

Preparazione: i filetti di platessa devono essere senza pelle, se sono freschi o comunque c’è ancora la togliamo. Passiamo subito alla pastella e in una ciotola versiamo la farina di semola di grano duro, l’acqua fredda e anche qualche cubetto di ghiaccio. Lavoriamo il tutto con la frusta e otteniamo una pastella liscia a cui aggiungiamo le erbe aromatiche che abbiamo tritato fini, mescoliamo. Tagliamo la platessa e pezzi e passiamo nella pastella, ci aiutiamo con le pinze e friggiamo in olio caldo e profondo, il pesce si deve dorare leggermente. Scoliamo su carta assorbente da cucina.

Passiamo alla giardiniera e nel pentolino scaldiamo l’aceto di mele con acqua, zucchero, sale alloro e semi di finocchio, portiamo a bollore e poi aggiungiamo le verdure che abbiamo ben lavato e tagliato a julienne, cioè a listarelle sottoli. Facciamo cuocere 3 minuti e scoliamo, facciamo raffreddare e poi condiamo con un filo di miele. Serviamo i filetti di platessa con la giardiniera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.