Pollo al vino rosso, tra le ricette Cotto e Mangiato


Come si fa il pollo al vino rosso? La ricetta del pollo al vino rosso di Cotto e Mangiato è molto semplice e veloce, avremo così un primo piatto ottimo perfetto in ogni stagione. E’ una delle tantissime ricette Cotto e Mangiato, un’idea perfetta per il pranzo o la cena, possiamo ovviamente anche preparare il pollo al vino con un po’ di anticipo e poi scaldare il tutto ma cotto al momento sarà ancora più delizioso. Abbondiamo con il vino rosso, serve per coprire in padella quasi tutto il pollo ma se necessario aggiungiamo un po’ di acqua. La pancetta e il trito sono i giusti suggerimenti di Cotto e Mangiato. Ecco la ricetta di Tessa Gelisio per un pollo con un gusto diverso dal solito.

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DEL POLLO AL VINO ROSSO

Ingredienti: 1 pollo intero a pezzi, 2 rametti di rosmarino, 1 spicchio di aglio, 2 rametti di salvia, 1 cipolla media, 50 g di pancetta, olio di oliva e vino rosso

Preparazione: tagliamo la pancetta a dadini, tritiamo la cipolla e anche l’aglio, il rosmarino e la salvia. Versiamo un po’ di olio di oliva nella pandella antiaderente, il necessario per far rosolare la cipolla con la pancetta, l’aglio, rosmarino e salvia. Aggiungiamo adesso il pollo e facciamo rosolare, ovviamente il pollo a pezzi. 

Quando è ben rosolata la carne possiamo aggiungere il vino, abbondante vino rosso, dobbiamo quasi coprire il pollo. Chiudiamo con il coperchio e facciamo cuocere a fiamma bassa per circa 25 minuti. Se necessario aggiungiamo anche un po’ di acqua. Quando è tutto cotto togliamo dal fuoco e possiamo servire il nostro pollo al vino rosso completando con il fondo di cottura che sarà davvero molto goloso. Come contorno possiamo aggiungere le verdure che preferiamo, una insalata, delle patate. 

Leggi altri articoli di Secondi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close