Giusina in cucina propone le melanzane a beccafico, altra ricetta palermitana

Per la ricetta delle melanzane a beccafico Giusina in cucina suggerisce ingredienti e ogni altro passaggio, un gusto delicato per una ricetta ovviamente siciliana, anzi palermitana. Come sempre le ricette di Giusina sono perfette ma lei le modifica un po’, in questo caso alle melanzane a beccafico aggiunge la menta e toglie l’aglio. Passo dopo passo Giusina in cucina ci regala tutta la sua esperienza per fare delle ottime melanzane a beccafico. Sapori siciliani e la preparazione è anche facile e veloce. Niente frittura ma le melanzane vanno lessate e poi gli involtini cotti in forno. Non perdete questa e le altre ricette della bravissima Giusina viste su Real Time e Food Nerwork

LE RICETTE DI GIUSINA IN CUCINA – LA RICETTA DELLE MELANZANE A BECCAFICO

Ingredienti: 2 melanzane, cipolla, uva passa, pinoli, prezzemolo, menta, pane grattugiato, pane tritato e parmigiano reggiano grattugiato

Preparazione: portiamo l’acqua a bollore in una pentola. Laviamo le melanzane, usiamo quelle tonde viola, le tagliamo a fette non troppo sottili ma nemmeno troppo grosse, con tutta la buccia. Abbiamo ovviamente delle fette tonde che mettiamo nell’acqua bollente, poche alla volta perché si devono cuocere bene tutte. Devono diventare morbide ma non rovinarsi perché poi dobbiamo fare gli involtini. Scoliamo le melanzane con delicatezza.

In padella facciamo soffriggere in un po’ di olio di oliva la cipolla tritata, poi uniamo l’uva passa e i pinoli, mescoliamo. Abbiamo sia il pane grattugiato classico che quello più grossolano ed è quest’ultimo che aggiungiamo in padella. Mescoliamo e facciamo dorare il pane, aggiungiamo il prezzemolo tritato e delle foglioline di menta fresca tritate, mescoliamo e completiamo con il parmigiano reggiano grattugiato, mescoliamo e il ripieno è pronto. 

Disponiamo le fette di melanzane sul piano di lavoro e farciamo con il ripieno. Chiudiamo ottenendo gli involtini che disponiamo nella teglia foderata con la carta forno. Tra un involtino e l’altro mettiamo una fetta di cipolla e una foglia di alloro. Aggiungiamo sopra il ripieno avanzato e il pane grattugiato, un filo di olio di oliva e mettiamo in forno a 180 gradi per 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.